Regolamento edilizio tipo e nuova cartografia: via in Piemonte

13/09/2017 1314

Piemonte: licenziato il DDL 249/2017 sulla creazione della "Infrastruttura regionale per l'informazione geografica" e la delibera sul regolamento edilizio tipo

La Commissione Urbanistica del Consiglio regionale del Piemonte ha licenziato il 6 settembre scorso il disegno di legge 249/2017 sulla creazione della "Infrastruttura regionale per l'informazione geografica" e la delibera sul regolamento edilizio tipo. Come spiegato dall'assessore Valmaggia, la nuova infrastruttura
"permetterà di rendere open source, cioè disponibili a tutti, i dati cartografici relativi al territorio piemontese". L'iter prevede, ora, che il testo definitivo passi in Commissione Bilancio per poi arrivare nell'aula del Consiglio regionale per la definitiva approvazione.

Contestualmente, la Commissione ha approvato la delibera per il recepimento del Regolamento edilizio tipo, che uniforma la terminologia tecnica su tutto il territorio nazionale. Essendo il Piemonte una delle poche regioni che dal 1999 si è dotata di un proprio regolamento edilizio standard, si è stabilito, con apposito emendamento, che il termine dei 180 giorni per il recepimento valga per la predisposizione dello schema per adeguare il regolamento comunale alla norma nazionale. In seguito verrà effettuato l'adeguamento vero e proprio dei singoli regolamenti edilizi comunali.