A Labics & 3TI PROGETTI il LEAF AWARD 2017 per il progetto “La Città del Sole” di Roma

03/10/2017 2494

Labics e 3TI PROGETTI si sono aggiudicati il premio ABB LEAF AWARD 2017 per la categoria “Mixed-Use Building of the year” destinato a progetti di edifici multifunzionali che integrano funzioni residenziali e commerciali.

Alfredo Ingletti, presidente della 3TI PROGETTI - primaria società di ingegneria italiana presente da anni nella speciale classifica ENR TOP 225 International Design Firms (relativa alle società di ingegneria mondiali sulla base del fatturato nel mercato internazionale) - ha ritirato il premio a Londra nei giorni scorsi.
Una giuria composta da prestigiosi rappresentanti del mondo dell’architettura e dell’ingegneria a livello internazionale (tra cui SOM, Aedas, Zaha Hadid Architects, Bjarke Ingels Group) ha attribuito il premio alla Città del Sole di Roma, progetto nato dalla collaborazione tra lo studio di architettura Labics, che ha sviluppato la progettazione architettonica e 3TI PROGETTI che ha sviluppato la progettazione strutturale, impiantistica e bioclimatica.

“Il premio - ha dichiarato Ingletti - è un prestigioso riconoscimento al lavoro e alle capacità progettuali delle società di architettura e di ingegneria italiane, sempre molto apprezzate a livello globale. Il LEAF AWARD 2017 è motivo di grande gratificazione e soddisfazione per 3TI PROGETTI, società specializzata nella progettazione di grandi opere infrastrutturali in Italia e nel mondo (autostrade, ferrovie, metropolitane, porti e aeroporti). 3TI PROGETTI, che per il terzo anno consecutivo è entrata nelle speciali short lists dei LEAF AWARDS, non è nuova a ricevere premi anche per progetti riguardanti piccoli e grandi edifici con funzioni di pubblica utilità”.

La Città del Sole incorpora alcune soluzioni progettuali particolarmente rivolte al risparmio energetico e alla tutela ambientale sia attraverso l’utilizzo di fonti energetiche naturali e rinnovabili, sia mediante un’utilizzazione razionale ed efficiente delle fonti energetiche tradizionali, che ne fanno uno degli esempi più interessanti di integrazione tra linguaggio architettonico e sostenibilità. I premi del Leading European Architecture Forum, assegnati da oltre 16 anni per 12 categorie, sono il punto di riferimento per il mondo dell’architettura e dell’innovazione e celebrano l’eccellenza nella progettazione e costruzione mondiale di fronte a un pubblico di più di 200 architetti, designers, costruttori e aziende a livello internazionale.