L’Ordine ringrazia Milano

UN MOMENTO DOVUTO A QUANTI SI SONO DONATI IN OCCASIONE DEGLI EVENTI SISMICI CHE HANNO COLPITO L’ITALIA NEL 2016
martedì 28 novembre h 16.30
Via Andrea Doria 9 Milano
 
Martedì 28 novembre, alle ore 16.30 presso la sede della Fondazione dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano in Via Andrea Doria 9, l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano promuove l’evento L’Ordine ringrazia Milano.
In questa occasione - alla presenza dell’Assessore alla Sicurezza del Comune di Milano Carmela Rozza e dell’Assessore alla Sicurezza, Protezione Civile e Immigrazione di Regione Lombardia Simona Bordonali - l’Ordine degli Ingegneri di Milano intende ringraziare significativamente i colleghi che hanno preso parte attiva alle operazioni di sopralluogo e ai rilievi di agibilità a seguito degli eventi sismici che hanno colpito il Centro Italia nel mese di agosto 2016.
 
A sole due settimane dalla sequenza sismica del 24 agosto 2016 e dopo la prima fase post terremoto dei soccorsi immediati alle vittime e ai feriti, l’Associazione Nazionale Ingegneri per la Prevenzione e le Emergenze (IPE) struttura operativa del Consiglio Nazionale Ingegneri (CNI), ha dato inizio ai rilievi di agibilità chiedendo ai colleghi degli Ordini territoriali di collaborare e di fornire la propria disponibilità a prendere parte alle attività di sopralluogo. L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano si è subito unito, entrando in campo a partire già dalla terza settimana dopo il sisma e intervenendo nei territori colpiti attraverso i propri componenti che operano all’interno di IPE.
 
Nello specifico sono stati effettuati circa 65.000 sopralluoghi curati da IPE, che si potranno convertirein un risparmio per lo Stato stimabile in circa € 100 milioni.
La percentuale di case agibili a seguito della valutazione IPE è stata di circa il 45%, ed è significativo il fatto che nella scossa del 30 ottobre, non si siano avute vittime nelle abitazioni considerati agibili dai primi turni di valutazione.
Con il 30 settembre 2017 è terminata la fase emergenziale e dal 1 ottobre la gestione dei sopralluoghi restanti è passata direttamente alle quattro regioni coinvolte Lazio, Abruzzo, Marche e Umbria. Gli interventi e i lavori di registrazione degli esiti finali hanno visto coinvolti 55 ingegneri milanesi, molti dei quali si sono recati nelle zone terremotate anche per più di un turno, coprendo così in totale circa 80 turni.
 
“Ritenevamo doveroso fermarci per ringraziare pubblicamente quanti, ingegneri e non, hanno deciso di donare il loro tempo per aiutare e intervenire in Centro Italia. Quanto da loro compiuto è la dimostrazione concreta che lo spirito solidarietà e di aiuto verso il prossimo sia vivo in noi. Siamo felici che le Istituzioni locali abbiano accolto con grande favore la partecipazione all’evento di ringraziamento. Come Ordine degli Ingegneri di Milano siamo particolarmente felici che uno dei gruppi più attivi dell’IPE sia quello di Milano e Provincia” sono le parole dell’Ing. Bruno Finzi, Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano.
 
PROGRAMMA
h 16.30   Introduzione e saluti
Bruno Finzi - Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano
h 16.40  Saluti degli assessori
Simona Bordonali - Assessore Regionale alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione
Giorgio Grandesso - Città Metropolitana - Direttore Settore Sicurezza Integrata, Polizia metropolitana e Protezione civile
Maria Carmela Rozza - Assessore alla Sicurezza e alla Coesione sociale                                                                                                                                                       
L’ intervento dei professionisti e degli Ordini:
h 17.10  Patrizia Angeli – Presidente Nazionale IPE          
h 17.20  Maurizio Colombo e Marco Cagelli -  L’ IPE di Milano e il suo affiancamento alla Protezione Civile           
h 17.30  Francesco Anzivino - Ordine degli Architetti della Provincia di Milano
h. 17.40  Alessandro Balducci - Politecnico di Milano - Membro Gruppo di esperti della Struttura di Missione Casa Italia  
L’ intervento delle istituzioni milanesi:
h 17.50  Antonio Maurizio Pendini - Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Comando dei Vigili del Fuoco di Milano
h 18.00  Cristiano Cozzi - Comune di Milano, area Sicurezza Coesione Sociale e Protezione Civile
h 18.10  Tina Bignamini - Operatrice di Emergenza - Croce Rossa Italiana - Comitato di Milano
h 18.30  Rinaldo Redaelli - ANCI Lombardia - Vice Segretario e Capomissione Comune di Accumuli
h 18.40   Consegna degli attestati, gadgets e ringraziamenti ai colleghi ed alle Istituzioni
h 19.00   Rinfresco