Sicurezza sul lavoro: Guida pratica alla Direttiva PED sui sistemi a pressione

19/12/2017 2633

Guida pratica realizzata dall'ISPESL (ora INAIL) alla Direttiva PED sui sistemi in pressione PED (Pressure Equipment Directive).

Manuale prodotto dall'ex ISPESL (ora INAIL), tutt'ora valido, sulla Guida pratica alla Direttiva PED sui sistemi in pressione PED (Pressure Equipment Directive), che nel suo complesso traccia un iter tecnico-procedurale per la realizzazione di apparecchi a pressione, coinvolgendo Fabbricanti, Organismi Notificati, Utenti, Stati Membri e CEN.

La direttiva si compone, nel Decreto recepito in Italia (2014/68/UE), di 22 articoli e di sette allegati. Il “cuore”della Direttiva PED è l’Allegato I dove vengono indicati i requisiti essenziali di sicurezza obbligatori ai quali devono attenersi i fabbricanti delle attrezzature a pressione.

Nel manuale ISPESL si affrontano proprio i temi "cuore" dell'allegato, suddividendolo in tre parti tecniche:

Parte 1
Introduzione alla Direttiva PED
Principi generali
Campo di applicazione e definizioni Art.1
Definizione attrezzature a pressione
Esempi di attrezzature a pressione soggette alla PED, definizioni e requisiti  tecnici di cui all’art. 3.

Parte 2
La classificazione delle attrezzature a pressione

Parte 3
Aspetti applicativi - LA PROGETTAZIONE
Aspetti applicativi - LA FABBRICAZIONE

Pur se non recentissimo, il documento ISPESL mantiene intatto tutto il suo valore tecnico, a prescindere dall'evoluzione degli aspetti normativi.

REDAZIONE ICLHUB

iClhub è un’Associazione culturale senza scopo di lucro che persegue la finalità del “mutuo soccorso digitale” per i settori sociali della sicurezza nei luoghi di lavoro e nei cantieri, oltre che dello sviluppo sostenibile e della prevenzione/protezione della salute della popolazione. L’Associazione gestisce CATALOGO la prima Libreria Pubblica Digitale completamente gratuita e senza pubblicità.