Seminario sulle Nuove norme tecniche per le costruzioni – aspetti geotecnici e sismici. Scopri le date

EUROCONFERENCE 16/04/2018 4071

SEMINARIO FORMATIVO

PRESENTAZIONE

Vengono affrontati gli aspetti teorici e soprattutto pratici per la verifica geotecnica, in condizioni sismiche e non, di fondazioni superficiali e profonde, di opere di sostegno, di fronti di scavo, di rilevati in terra e di pendii, con riferimento alla normativa italiana (novità introdotte dalle nuove NTC 2018 e raffronto con le precedenti NTC 2008) e alla normativa europea (Eurocodici EC7-EC8). Vengono presentati e commentati numerosi esempi applicativi.

Ai partecipanti verranno forniti fogli di calcolo Excel, per un migliore apprendimento dei metodi di calcolo e verifica.

PROGRAMMA

Introduzione

Aspetti normativi nazionali e regionali; cenni agli Eurocodici EC7 ed EC8

Inquadramento generale

Vita nominale, classe d’uso, periodo di riferimento

Categorie di sottosuolo: quando è possibile il ricorso all’approccio semplificato e quando invece risulta necessaria un’analisi di risposta sismica locale

Ricerca valori di pericolosità sismica

Verifiche dello stato limite ultimo idraulico

Verifiche al sollevamento e al sifonamento: cosa cambia nei confronti delle NTC 2008

Verifiche alla liquefazione

Criteri di verifica (cenni) - lievi variazioni rispetto alle NTC 2008

Parametri di resistenza del terreno

Parametri in condizioni non drenate (argille) e drenate (in condizioni di picco e post-picco); valutazioni in base a correlazioni con prove penetrometriche statiche CPT e SPT

Valutazione decadimento caratteristiche di resistenza in condizioni sismiche

Fondazioni superficiali

Criteri di calcolo e verifica in condizioni statiche e sismiche (verifiche capacità portante, slittamento, stabilità globale, secondo le NTC 2018, con esempi applicativi)

Cosa cambia rispetto alle NTC 2008

Fondazioni su pali

Criteri di calcolo e verifica in condizioni statiche (verifiche capacità portante palo isolato e palo in gruppo, secondo le NTC 2018, con esempi applicativi)

Cosa cambia rispetto alle NTC 2008

Effetti di interazione cinematica sui pali in condizioni sismiche secondo le NTC 2018 (con esempio applicativo)

Azioni orizzontali sui pali: criteri di verifica

Strutture di sostegno (muri di sostegno e paratie)

Criteri di calcolo e verifica in condizioni statiche e sismiche (verifiche al ribaltamento, capacità portante, slittamento e stabilità globale, secondo le NTC 2018, con esempi applicativi)

Cosa cambia rispetto alle NTC 2008

Fronti di scavo e rilevati – stabilità dei pendii

Criteri di calcolo e verifica in condizioni statiche e sismiche (metodo di Bishop, utilizzo di abachi vari), secondo le NTC 2018, con esempi applicativi

Cosa cambia rispetto alle NTC 2008

 

CORPO DOCENTE

Riccardo Zoppellaro

Ingegnere Geotecnico, già membro del Gruppo di Lavoro di Geotecnica presso il CNI – Consiglio Nazionale Ingegneri

per maggiori info su come iscriversi, su date e luoghi vai  al LINK