Tasselli performanti per cappotti termici

Rivit presenta la sua ampia gamma di tasselli per cappotti termici

RIVIT 14/05/2018 2288

Il cappotto termico è realizzato tramite una serie di strati isolanti applicati esternamente o internamente agli edifici per garantire l’isolamento completo. Questo sistema permette un notevole risparmio energetico, mantenendo alte temperature interne in inverno e impedendo al calore del sole di penetrare in estate. 
L’isolamento a cappotto può essere interno o esterno all’abitazione. Il cappotto termico interno consiste nel disporre i pannelli isolanti sulle pareti interne delle abitazioni. Questa è una pratica molto usata all’interno di edifici urbani e per la coibentazione del tetto.

L’isolamento a cappotto esterno è largamente usato per le facciate dei condomini. Il cappotto termico esterno,oltre al maggiore isolamento,assicura laprevenzione di danni alle pareti esterne (come crepe o muffa) e la riduzione dei ponti termici.
Per realizzare i cappotti si possono utilizzare diversi materiali, sintetici o naturali. Tra i materiali sintetici più usati ci sono il polistirene, espanso o estruso (ESP e XPS), e il PVC. Sono tutti caratterizzati da un costo contenuto e ottime caratteristiche isolanti.

I materiali di origine naturale(pannelli in fibra di legno o vetro, sughero e lana di roccia)sono ottimi isolanti  termici e acustici. Tuttavia, possono essere molto costosi perché richiedono una lavorazione più lunga.
L’isolamento a cappotto è una pratica abbastanza semplice che consiste nell’applicare dei pannelli isolanti con colla e tasselli alle pareti. I pannelli devono essere posizionati leggermente distanti fra di loro per poi essere uniti dalla schiuma espansa. 

Rivit offre numerose tipologie di tasselli per i pannelli isolanti

1tassello-rivit--pne.jpg

I tasselli leggeri in nylon della serie PNE sono progettati con una punta adatta a forare lo strato di intonaco e colla quindi non necessitano di alcun preforo. Inoltre, con il nuovo sistema brevettato, il filetto finale si aggrappa alla colla e garantisce una tenuta maggiore sia al taglio che alla trazione. 

I tasselli PNE assicurano che non vi sia nessuna perdita termica esono ideali per il fissaggio su sistemi di isolamento compositi quali pannelli di polistirene e poliuretano espanso.

La serie propone tasselli con impronta TX40, SW10 e SW13 per ogni tipologia di utilizzo.

2-tassello-rivit-pnem895.jpg

Il tassello PNEM895 è un tassello regolabile, facile e veloce da montare ed èl’ideale per fissare parti verticali di grondaia.

Garantisce un fissaggio diretto nel materiale isolante, senza ponte termico perchè presenta un prigioniero filettato zincato preinserito nel tassello.
Si applica su sistemi compositi per l’isolazione termica esterna (ETICS), pannelli di polistirene, pannelli di schiuma dura, pannelli di isolazione in legno (pre perforazione 13mm). È utilizzabile su quasi tutte le facciate rivestite di materiale isolante (spesse più di 100mm), sopporta elevate forze di tiro e carichi di taglio (0,10Kn nel polistirene EPS).
È possibile montare il tassello con un esagono SW17 (consigliato) oppure con un esagono SW13 o punta TX25.

3-tasselli--rivit-pns.jpg

La serie PNS è realizzata da viti speciali per fissaggio diretto in sistemi compositi di isolamento termico (ETICS), in modo rapido e senza ponti termici.

Si utilizza su profili di raccordo per pareti, lamiere, profili di protezione, cornici, rilevatori di movimento, illuminazione, ecc. ed è adatto a ogni facciata isolata (da 80mm).

La serie PNS non necessita di preforo grazie alla punta acuminata e garantisce un montaggio estremamente rapido.


Dotata di un’elegante testa piatta con guarnizione EPDM, assicura un’ottima tenuta stagna e adattabilità alla superficie.

La vite è realizzata in nylon rinforzato con fibra di vetro, resistente all’usura, ai fattori atmosferici e agli UV. Disponibile in vari colori, può essere quindi usata sui materiali più comuni.

  per maggiori informazioni vai al sito Rivit

0-tasselli-rivit.jpg