Al via la prima edizione del Bando dedicato a Giovani Ingegneri Strutturisti: ecco come candidarsi

Per candidarsi è necessario inviare il proprio curriculum vitae entro il 30 giugno

Il Bando è promosso dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano e dal Comitato Premio Claudio De Albertis

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano e il Comitato Premio Claudio De Albertis promuovono la prima edizione 2018 del bando annuale volto ad individuare un giovane ingegnere strutturista cui affidare il monitoraggio e l’analisi statistica dei Certificati di Idoneità Statica (CIS).

Nel 2016 il Comune di Milano, per la prima volta in Italia, ha introdotto con l’articolo 11.6 del Regolamento Edilizio l’obbligo di verifica della sicurezza statica per tutti i fabbricati costruiti da più di 50 anni, definendo con l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano le Linee Guida per la compilazione della dichiarazione del Certificato di Idoneità Statica (CIS). A seguito di questa novità legislativa, l’amministrazione comunale ha affidato all’Ordine di Milano la piattaforma e l’archivio informatico per il deposito dei CIS.

“Con questo bando dedicato a giovani neoingegneri strutturisti si concretizza una tappa del percorso, intrapreso dall’Ordine di Milano con partner autorevoli come il Comitato Premio Claudio De Albertis, per valorizzare le nuove generazioni di ingegneri e nel contempo aiutare il Comune di Milano nel censimento dei fabbricati esistenti con più di 50 anni. Il nostro desiderio è riproporlo ogni anno, coinvolgendo in ogni edizione un neoprofessionista che possa aiutarci a fotografare in maniera puntuale l’evoluzione e i depositi del CIS presso il nostro Ordine” afferma Bruno Finzi, Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano. 

Obiettivo del bando è offrire la possibilità ad un ingegnere strutturista neolaureato under 30 di svolgere un tirocinio part-time per la durata di 6 mesi - da settembre 2018 a febbraio 2019 - presso gli uffici dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano in via Pergolesi 25, tramite l’assegnazione di una borsa di studio di 4.800,00 euro lordi messa a disposizione dal Comitato Premio Claudio De Albertis. 

Il percorso formativo terminerà con la redazione di una pubblicazione, curata in collaborazione con la Commissione Strutture dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano e con il Comitato Premio Claudio De Albertis, che sarà poi oggetto di presentazione pubblica agli addetti ai lavori e istituzioni e alla stampa nel mese di febbraio/marzo 2019.

COME PARTECIPARE AL BANDO E INVIARE LA PROPRIA CANDIDATURA?

Per candidarsi è necessario inviare il proprio curriculum vitae in formato pdf all’indirizzo mail direttore@ordineingegneri.milano.it all’attenzione dell’Ing. Anna Minotti, Direttore dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano, entro sabato 30 giugno 2018.

LE FASI

  • 30 giugno 2018 scadenza bando
  • entro 31 luglio 2018 selezione risorsa
  • 1 settembre 2018 inizio stage
  • ottobre/novembre 2018 evento di presentazione del progetto alla stampa e agli addetti ai lavori e istituzioni
  • febbraio 2019 termine stage e completamento pubblicazione
  • febbraio/marzo 2019 evento di presentazione della pubblicazione alla stampa e agli addetti ai lavori e istituzioni

CONSULTA IL BANDO

I PROMOTORI

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano (www.ordineingegneri.milano.it)

Istituto nel 1928 con Ordinanza del Presidente della Corte d’Appello di Milano, l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano è il secondo albo territoriale più grande in Italia (preceduto per numero di iscrizioni solo dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma).

Conta al suo interno, commissioni di esperti dedicate a tutti gli ambiti di applicazione ingegneristica, tra cui la Commissione Strutture, che ha collaborato proficuamente con i dirigenti dello Sportello Unico per l’Edilizia alla definizione delle Linee Guida per la compilazione dei certificati di idoneità statica.

Comitato Premio Claudio De Albertis (www.premiodealbertis.it)

Il Comitato nato il 28 luglio 2017 è un ente no profit e persegue finalità di solidarietà sociale. Ha per obiettivo quello di istituire e realizzare il "Premio Claudio De Albertis", anche in collaborazione con altri enti, istituzioni, associazioni, fondazioni, pubblici e privati, nei settori dell'imprenditoria, architettura, smart city, ingegneria, cultura, arte, sport, ricerca scientifica, per favorire il benessere delle persone, l'interesse generale e la promozione sociale, con particolare attenzione ai giovani, al fine di proseguire e valorizzare l'operato e la visione di Claudio De Albertis ingegnere, imprenditore e Presidente della Fondazione Triennale di Milano al momento della prematura scomparsa.