Torre Galfa: ristrutturazione della struttura portante in c.a. mediante malte fibroarmate

torre_galfa_-prodotti-draco1.jpg

Riqualificazione e adeguamento del grattacielo

La Torre Galfa, costruita nel 1959 su progetto dell’architetto Melchiorre Bega, ha per anni rappresentato un simbolo della città di Milano. L’edificio, dopo anni di abbandono, è stato interamente ristrutturato per poterlo restituire alla collettività e dargli nuova vita implementando le destinazioni d’uso.

Il progetto, che comprende anche la riqualificazione dell’isolato circostante, prevede l’adeguamento strutturale e alle norme di sicurezza, e il potenziamento dell’efficienza energetica dell’impianto. All’interno del grattacielo verranno ricavati: un hotel, abitazioni, uno spazio commerciale e un ristorante con terrazzo panoramico.

l’incremento dell’armatura metallica e il ringrosso della sezione resistente

L'intervento di ristrutturazione 

L’intervento di ristrutturazione comprende, tra gli altri, il consolidamento dei setti in c.a. esistenti, tramite l’incremento dell’armatura metallica e il ringrosso della sezione resistente, interventi dove sono stati impiegati l’adesivo epossidico per incollaggi strutturali ARMOFIX EASY e la malta fibroarmata FLUECO 80 T FIBER.
L’utilizzo di una malta fibroarmata consente una maggiore duttilità del sistema poiché presenta una resistenza a trazione maggiore rispetto alle malte tradizionali, e riduce quindi le eventuali fessurazioni in vista delle forti sollecitazioni alle quali sarà sottoposto l’edificio in fase di esercizio.

torre-galfa-prodotti-draco5.jpg

Metodologia di intervento

Preparazione del supporto e fissaggio della armature metalliche

In prima fase è stata effettuata la mappatura delle armature metalliche esistenti e la verifica del rilievo effettuato tramite forometrie passanti, perevitare la sovrapposizione delle armature di progetto con quelle esistenti. Successivamente sono state poste in opera le reti metalliche di rinforzo.

Inghisaggio dei fori passanti con resina epossidica bicomponente

L’inghisaggio degli spilli di fissaggio delle armature metalliche all’interno dei fori passanti è stato effettuato impiegando la resina epossidica bicomponente tixotropica ad alta resistenza per incollaggi strutturali ARMOFIX EASY.

Armofix easy

armofix_easy: Resina epossidica bicomponente tixotropica per incollaggi strutturaliResina epossidica bicomponente tixotropica per incollaggi strutturali

ARMOFIX EASY è una resina epossidica bicomponente esente da solventi e ad alto potere adesivo formulata con cariche speciali e agenti tixotropici per incollaggi strutturali, fissaggi e riparazioni. ARMOFIX EASY è un adesivo ad alta resistenza e a basso modulo elastico, e tollera un leggero grado di umidità del supporto. La consistenza di pasta tixotropica di ARMOFIX EASY permette la semplice e rapida applicazione del prodotto anche in verticale senza colature. ARMOFIX EASY è impermeabile, protegge dalla corrosione e assicura la totale trasmissione delle tensioni di compressione, trazione e taglio tra gli elementi.

Applicazione della malta cementizia fibroarmata a spruzzo

Successivamente è stato realizzato il rivestimento di ringrosso dei setti applicando la malta fibroarmata FLUECO 80 T FIBER con macchina spruzzatrice, realizzando uno spessore di circa 5 cm in più strati “fresco su fresco”. Le superfici sono state poi rasate tramite staggia in alluminio e infine frattazzate per omogeneizzare e uniformare la finitura superficiale.

Applicazione della malta cementizia fibroarmata a spruzzo 

Flueco 80 t fiber

flueco_80t_fiber: Malta tixotropica fibroarmata a ritiro compensato

Malta tixotropica fibroarmata a ritiro compensato

Ideale per ripristini strutturali in ambienti fortemente aggressivi. Spessori fino a 5 cm per strato anche senza rete elettrosaldata.

FLUECO 80T FIBER è una malta premiscelata a base cementizia, monocomponente, fibrorinforzata con fibre polimeriche ad azione microstrutturale e fibroarmata con fibre inorganiche alcali resistenti, inossidabili e flessibili da mescolare con acqua per ottenere impasti tixotropici a ritiro compensato in aria.

FLUECO 80T FIBER sviluppa alte resistenze meccaniche iniziali e finali, è impermeabile, durevole anche in ambienti altamente aggressivi e garantisce un’elevata adesione all’acciaio e al calcestruzzo.

CREDITS:
Committente: Unipol Sai
Impresa: F.lli B.SYSTEMS s.r.l.
Direzione del cantiere: Ing. Luisa Artuso - Studio A&A
Fornitore materiali speciali: DRACO SpA
Superficie dell’intervento: 500 mq ca. 

maggiori informazioni sui prodotti al sito di draco

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su