Le società di progetto digitalizzate da anni, la filiera deve muoversi coesa

Chiara Samorì - Collaboratrice INGENIO 13/07/2018 761

gabriele-scicolone-oice.jpg

La presentazione del Manifesto per l’Edificio 4.0 da parte di Federcostruzioni, è stata l’occasione per tracciare lo stato dell’arte della diffusione del digitale tra le categorie produttive dell’industria delle costruzioni. Un settore che influisce significativamente sull’economia del Paese e che realizza un giro d’affari che supera i 400 miliardi di euro all’anno, dando lavoro a circa 2,6 milioni di persone: il 12 per cento dell’occupazione nazionale.

Come sta cambiando l’identità e il ruolo che ricoprono committenti, professionisti, imprenditori, distributori commerciali e produttori?

 

>> GUARDA l'intervista a Gabriele Scicolone, Presidente OICE