Biongegneria: come la tecnologia e la medicina salvano la vita

La bioingegneria è senza dubbio uno dei rami più innovativi e “giovani” dell’ingegneria in cui le competenze ingegneristiche si integrano a quelle mediche in un comune obiettivo di salvaguardia e miglioramento della vita umana.

Ma cos’è esattamente la Bioingegneria?

cos’è esattamente la BioingegneriaLa BIOINGEGNERIA è una disciplina che utilizza metodologie e tecnologie dell’ingegneria elettronica, informatica, meccanica e chimica per affrontare problemi relativi alle scienze della vita.

La Bioingegneria è riconosciuta universalmente come una disciplina emergente volta a generare una migliore comprensione dei fenomeni biologici ed a produrre tecnologie per la salute con beneficio per la società (definizione MIT, USA, 1999).
La Bioingegneria opera in diversi ambiti, quali quello tecnologico, industriale, scientifico, clinico e ospedaliero. L’obiettivo che essa si pone è duplice: il miglioramento delle conoscenze relative al funzionamento dei sistemi biologici e lo sviluppo di nuove metodologie e dispositivi diagnostici, terapeutici e riabilitativi.

Nuove opportunità per il professionista biomedico

Negli scorsi mesi è diventato Legge (n.3 11/1/2018) il Decreto Lorenzin sulle professioni sanitarie cha all’articolo 10 prevede l’istituzione presso l’Ordine degli Ingegneri di un Elenco Nazionale Certificato degli Ingegneri Biomedici e Clinici demandando ad un apposito regolamento interministeriale la definizione dei requisiti per l’iscrizione, su base volontaria.

La legge dà il via ad una vera rivoluzione e pone le premesse per una sempre maggiore valorizzazione di questa professione: sia per la nascita dell’Elenco Nazionale ma anche e soprattutto perchè il Ministero della Salute la riconosce finalmente nell’ambito delle professioni tecniche.

Dalla Liguria un approfondimento sulla Biongegneria

Sull’argomento si segnala un interessante approfondimento pubblicato sulla rivista degli Ordini della Liguria A&B n.4/7 di luglio 2018 dove si fa un po’ il punto su questa professione, sulle evoluzioni tecnologiche della bioingegneria, sulla integrazione degli ingegneri negli ospedali, sulle responsabilità civili e o penali nonchè sulle iniziative liguri degli Ordini in materia di bioingegneria.

Per leggere l’APPROFONDIMENTO CLICCA IL LINK.