L'USArmy prova l'uso della tecnologia 3Dprinting per creare edifici in calcestruzzo

26/08/2018 2150

Il Laboratorio di ricerca in ingegneria edile di Champaign, Illinois, ha stampato con tecnologia 3D con successo una struttura in cemento di 512 piedi quadrati.

Stampa 3D edificio

La struttura, chiamata "barracks hut" o B-Hut, è stata stampata come risultato di un programma militare di tre anni chiamato "Costruzione automatizzata di strutture di spedizione". Utilizza un processo di produzione additivo per "stampare" strutture semi-permanenti in situazioni operative di missione. La possibilità di utilizzare calcestruzzo proveniente da materiali facilmente disponibili riduce i requisiti logistici per l'esercito degli Stati Uniti.

"ACES offre la possibilità di stampare strutture progettate su misura, utilizzando materiali disponibili localmente. ACES permetterà all'Esercito di stampare edifici e altre infrastrutture necessarie, come barriere, canali sotterranei e ostacoli sul posto. "Ha affermato il dott. Michael Case, responsabile del programma CERL ACES.

ACES ha il potenziale per ridurre del 50% la spedizione dei materiali di costruzione e ridurre i requisiti di manodopera del 62 per cento rispetto alla costruzione di un edificio tradizionale.

CERL ha inoltre collaborato con la NASA per rendere la tecnologia ACES più mobile. La NASA ha progettato e realizzato un sistema di dosaggio della consegna di merci secche che è stato utilizzato per stampare la capanna B. CERL sta attualmente collaborando con la NASA per progettare, costruire e testare una stampante per calcestruzzo di terza generazione. La NASA prevede di esplorare la costruzione additiva di infrastrutture extraterrestri in futuro.

ERDC ha anche stabilito un accordo di ricerca e sviluppo con la Caterpillar Inc. per esplorare la commercializzazione della tecnologia ACES, con la potenziale applicazione per le operazioni di soccorso in caso di catastrofi e costruzioni convenzionali.

"Il team ACES ha progettato, costruito e convalidato una tecnologia di stampa in cemento tridimensionale additiva che è un vero punto di svolta", ha affermato Case. "A differenza degli sforzi precedenti, ACES può utilizzare aggregati con dimensione che arriva fino a 3/8". Inoltre, il progetto ACES ha prestato particolare attenzione ai metodi di rinforzo del calcestruzzo stampato, sia in orizzontale che in verticale. "

CERL è una componente integrale del Centro di Ricerca e Sviluppo per l'Ingegnere dell'Esercito degli Stati Uniti, con sede a Vicksburg, nel Mississippi.