Come affrontare il calcolo della Legge 10 su un condominio complesso: ecco la soluzione

MC4SOFTWARE 11/09/2018 2289

HvacCad, il software per la progettazione termotecnica e l’analisi energetica degli edifici

I professionisti che si sono trovati ad affrontare il calcolo di Legge 10 su un condominio complesso (o supercondominio) a centrale unica, hanno potuto verificare la complessità del lavoro di input e la difficoltà dei principali software nel produrre la potenza di calcolo necessaria per gestire decine o centinaia di unità immobiliari contemporaneamente.

Spesso, in questi casi, si è costretti a ridurre il calcolo su entità parziali e gestibili, approssimando poi i calcoli per riportarli alla scala dell'intervento, con inevitabili e rischiose imprecisioni nei risultati.

mc4-hvaccad-progettazione-termotecnica.jpg

HvacCad. L'input grafico alla base delle prestazioni

I moduli della famiglia Mc4Suite, in particolare HvacCad, sono sviluppati ed ottimizzati per la gestione di progetti che richiedono grande potenza di calcolo per conseguire risultati aderenti al comportamento reale dell'edificio. Ciò è dovuto principalmente all'approccio grafico dell'input che genera il modello volumetrico degli edifici e quindi riproduce una relazione realistica tra i componenti che concorrono all'elaborazione del calcolo.

Allo stesso tempo l'approccio grafico consente di velocizzare drasticamente l'input a partire dal piano tipo che può essere riprodotto con rapidità sull'intero edificio e poi eventualmente variato, per esempio per la modellazione del piano terra o del piano attico.

Inoltre, l'input rapido mediante la riproduzione del piano tipo, diminuisce fortemente il rischio di errore, molto probabile in edifici o complessi di grandi dimensioni.

Accuratezza dei risultati

La possibilità di elaborare il calcolo su un modello realistico completo e non parziale consente di ottenere certificazioni energetiche molto più precise rispetto alla media degli altri software, poiché sia relativamente al calcolo della prestazione energetica sia riguardo la diagnosi il software tiene conto degli apporti dei componenti esterni alla singola unità oggetto di analisi.

La ripartizione secondo UNI 10200 nel condominio complesso

Un ulteriore aspetto esclusivo di HvacCad, ad oggi non affrontabile con altri software sul mercato, è la possibilità di gestire la ripartizione, sia previsionale che consuntiva, delle spese di riscaldamento e di ACS per un supercondominio, ovvero per un complesso di palazzine servite da un'unica centrale e amministrate collegialmente come entità unica. Ciò è possibile grazie alla presenza del modulo specifico Ht10200, integrato nel software, che utilizza i dati già presenti nel modello volumetrico dell'edificio.

HvacCad è il software termotecnico completo e potente costituito da moduli integrati per l'analisi energetica degli edifici, la certificazione, la diagnosi, la progettazione di impianti termotecnici e idrico-sanitari.

Il tutto a partire da 1.500 Euro/anno, compresi tutti gli aggiornamenti rilasciati nel periodo, incluse le major releases, compreso il servizio di Supporto Tecnico più completo, compresi tutti i servizi di formazione standard di Mc4Software sia in aula che online. 

>> per approfondire vai al LINK