Capannoni monopiano in acciaio

Progettare e costruire sono le fasi essenziali e complementari con cui architetti, ingegneri e costruttori trasformano il paesaggio. Il loro know-how, le loro culture possono concorrere alla produzione di un'architettura di qualità in grado di soddisfare le richieste più esigenti delle committenze garantendo un approccio sostenibile sin dalla progettazione.
Molto spesso, le aree produttive sono caratterizzate da edifici industriali completamente anonimi frutto di una prefabbricazione pesante che nel passato ha lasciato poca libertà di espressione al progettista. Oggi, la ricerca della qualità, la volontà di emergere e di presentarsi con un'immagine ben definita, sono aspetti che hanno determinato una maggior sensibilità anche nella progettazione e nella realizzazione dei “capannoni”. Questa tipologia costruttiva si presta a diverse destinazioni d’uso richieste dalla vita moderna: da fabbricato adibito ad unità produttiva ed attività artigianali, ad edifici per attività agricole o di allevamento, a centro di distribuzione e logistico per attività di deposito, fino ad accogliere veri e propri centri direzionali e showroom. La multi-funzionalità di questi fabbricati rende i “capannoni industriali” la tipologia costruttiva su cui si investe maggiormente, con una quota di mercato di oltre il 65% sul totale delle costruzioni non residenziali annualmente costruite.
L'impiego dell'acciaio nella costruzione di questi edifici, rappresenta una scelta decisiva per il design e consente la realizzazione di opere che si integrano, che costruiscono il paesaggio, che migliorano la qualità della vita e che creano valore per la comunità in cui si inseriscono. Le strutture metalliche richiedono precisione e accuratezza, sono uno strumento per il controllo del progetto, comportano la massima libertà creativa e di scelta delle soluzioni tecnologiche.
In tutto il mondo i capannoni si realizzano prevalentemente in acciaio, sfruttando tutte le caratteristiche e prestazioni di questo materiale costruttivo che ben si sposano con le necessità di avere fabbricati funzionali, competitivi e ad alto reddito.
Si ritiene quindi strategico evidenziare alcuni aspetti tecnico-economici che influiscono sui criteri di valutazione degli edifici industriali in acciaio e che spesso non sono contemplati nelle stime di costo di queste costruzioni.