Architetture per la cultura in Finlandia: i progetti Amos Rex e Oodi. Talk con JKMM Architects e ALA Architects

OAR - Ordine degli Architetti PPC di Roma e provincia 10/10/2018 1284

Martedì 16 ottobre dalle 15:00 alla Casa dell' Architettura di Roma (Piazza Manfredo Fanti 47) si terrà la conferenza “Architetture per la cultura in Finlandia. I nuovi progetti Amos Rex e Oodi. Talk con JKMM Architects e ALA Architects”. 

Durante l’incontro gli stessi architetti presenteranno il progetto del museo d’arte Amos Rex e quello di Oodi, la nuova biblioteca centrale di Helsinki

L’obiettivo è quello di sottolineare il ruolo e l’importanza che la Finlandia e in particolare la sua capitale riservano agli edifici per la cultura. 

L’evento, promosso dalla Commissione Cultura della Casa dell’Architettura, dall’ Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia, da Roma Capitale, in collaborazione con l’Ambasciata di Finlandia in Italia, la Città di Helsinki, l’ATL – Association of Finnish Architects’ Offices e con il patrocinio della SAFA – Finnish Association of Architects, dell’Archinfo Finland - Architecture Information Centre Finland, del Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori e della Facoltà di Architettura, Sapienza Università di Roma, è curato dall’architetto Arianna Callocchia, con l’intento di favorire e sviluppare un dialogo ed un confronto fra la realtà finlandese e quella italiana nell’ambito dei progetti contemporanei dedicati alla cultura.

Dopo i saluti di Luca Ribichini, Presidente Commissione Cultura Casa dell’Architettura, di Flavio Mangione, Presidente Ordine Architetti P.P.C. di Roma e provincia, e di Janne Taalas, Ambasciatore di Finlandia in Italia, la conferenza si articolerà con l’intervento introduttivo ”Helsinki: creating good public spaces by investing in culture and architecture” di Anni Sinnemäki, Vicesindaco della città di Helsinki,e proseguirà con i due interventi di Asmo Jaaksi, Architetto SAFA, JKMM Architects Ltd e di Samuli Woolston, Architetto SAFA, ALA Architects Ltd.

Anni Sinnemäki, focalizzerà il suo intervento sull’importanza che la città di Helsinki riserva allo sviluppo urbano, all’architettura contemporanea e gli edifici per la cultura. Asmo Jaaksi illustrerà il progetto dell’Amos Rex, un avveniristico polo culturale che, dialogando tra passato e presente, offre alla città di Helsinki un nuovo spazio pubblico, un museo d’arte contemporanea ed un cinema; Samuli Woolston presenterà Oodi– Helsinki Central Library. Una nuova biblioteca che offre alla capitale finlandese un ulteriore spazio contemporaneo versatile e flessibile dedicato all’apprendimento, alle attività educative e alla lettura.

A conclusione dell’incontro una tavola rotonda e un dibattito finale con a seguire un cocktail in stile finlandese.

architetture-per-la-cultura-in-finlandia-oar.jpg


La partecipazione alla conferenza riconosce 3 crediti formativi per gli architetti.

Per gli arhitetti è obbligatoria l'iscrizione online
(www.architettiroma.it/formazione/codice  ARRM 1796)

Per info consultare il sito www.casadellarchitettura.it

Ingresso libero