PriMus BIM ONE premiato come "Iniziativa BIM dell'anno" a BIM&Digital Award 2018

ACCA software 18/10/2018 1806

ACCA software con PriMus BIM ONE vince, per la categoria "Iniziativa BIM dell'anno", il BIM&Digital Award all'interno del SAIE 2018 di Bologna

SAIE e Digital&BIM Italia hanno presentano la seconda edizione del concorso Bim&Digital Awards, all'interno del programma del SAIE di Bologna 2018.

E per il secondo anno consecutivo ACCA vince il premio come migliore iniziativa BIM dell'anno.

Dopo il successo del sistema usBIM del 2017, quest'anno è stato il software PriMus nella nuova versione BIM ONE ad essere premiato.

PriMus è il software per computo e contabilità lavori più usato in Italia, riferimento tecnologico e normativo del settore, il leader indiscusso che da 30 anni accompagna i tecnici italiani nella contabilizzazione delle opere.

Sono infatti trascorsi 30 anni da quando PriMus rivoluzionava il mondo del computo e contabilità lavori presentandosi nella versione per Windows, ambiente operativo allora agli albori. L'evidente superiorità tecnologica del prodotto gli valse la selezione al premio Industrial Design dello SMAU di Milano.

Dopo 30 anni costellati da successi e riconoscimenti, il premio BIM&Digital Award 2018 rappresenta per PriMus, e per ACCA software la conferma che, nel momento della trasformazione del settore delle costruzioni e della rivoluzione digitale, esso rimane per i tecnici italiani una guida sicura ed affidabile.

acca-premio-bimdigital-award-2018.jpg

Bim&Digital Awards: cos'è

L’obiettivo del concorso è:

  • far conoscere i progetti e le opere che sfruttano le innovazioni digitali, ed in particolare BIM, al fine di migliorare le performance e rendere più efficace il processo di progettazione, realizzazione e manutenzione
  • premiare aziende, start-up, imprese che hanno promosso nuovi strumenti digitali che rendano più efficace il processo di rilievo, restituzione e visione, di progettazione, realizzazione e manutenzione, in particolar modo per gli interventi di recupero e restauro e che possano operare in ambiente BIM

Il concorso si articola in sette categorie:

1. Edifici Commerciali, terziario e di grande dimensione
2. Edifici Pubblici
3. Infrastrutture
4. Piccoli progetti
5. Interventi di restauro e valorizzazione del patrimonio
6. Iniziativa BIM dell’anno
Questa categoria premia i nuovi modi di lavorare in ambiente BIM per rendere più efficace il progetto di progettazione, realizzazione e manutenzione. Le iniziative possono includere lo sviluppo di software, strumenti e processi collaborativi, la gestione dei dati e la gestione e nuovi modi di lavorare, uso di strumenti innovativi.
7. Tecnologie digitali per il processo costruttivo

Il concorso è destinato a: Progettisti, Architetti, Ingegneri, Società di ingegneria, Aziende di servizio pubblico, Università, Enti di ricerca, Start-up e Aziende che espongono al SAIE.

I progetti sono stati esaminati da una giuria di esperti provenienti sia dal mondo accademico/universitario che dal mondo delle professioni, con il coordinamento del prof. Angelo Ciribini dell’Università di Brescia.

acca-premio-bimdigital-award-2018-1.jpg

PriMus BIM ONE

La nuova versione di PriMus prende il nome "BIM ONE" poiché si integra con la piattaforma collaborativa usBIM.platform ONE.

Si tratta di un’evoluzione tecnologica rivoluzionaria grazie alla quale i software BIM di ACCA riescono ad integrarsi tutti con un’unica piattaforma cloud su cui condurre in modo efficace la progettazione, l’esecuzione e la manutenzione di una costruzione.

usBIM.platform ONE è una versione della piattaforma usBIM.platform studiata appositamente per attuare il processo BIM anche in piccoli progetti e in piccole organizzazioni.

Una piattaforma collaborativa che risponde alle esigenze imposte dalle ultime normative e tecnologie e che consente il passaggio al BIM in modo facile e accessibile. La piattaforma collaborativa BIM facile e per tutti.

La piattaforma rispetta le caratteristiche funzionali individuate dal Codice degli Appalti (D.Lgs. 50/2016), dal decreto BIM (D.M. 560/2017), dalle norme UNI 11337 e dalle PAS per realizzare correttamente un processo BIM su piattaforma aperta.

>>> Clicca qui per conoscere PriMus BIM ONE il software con computo web, intelligenza artificiale, BIM, collaborative working, direzione lavori in cloud