Test sismici su pannello prefabbricato in cls: raggiunta resistenza del 175% in più sulla scossa di Norcia

test-sismici-pannello-prefabbricato-tquadro.jpg

GUARDA IL VIDEO DEI TEST SISMICI

AdermaLocatelli promuove la ricerca sismica, per questo ha investito nella prova sismica in scala 1:1 di un pannello prefabbricato in calcestruzzo (2.5 x 7.0 x 0.3 m).

Il pannello prefabbricato è stato realizzato a taglio termico con sistema TQUADROIl pannello prefabbricato in calcestruzzo a taglio termico è stato prodotto seguendo gli standard del mercato Italiano e ancorato con GP sismico alla trave della macchina da prova di ITC-CNR.

La scossa applicata al pannello

Il progetto di ricerca ha previsto l’applicazione al pannello prefabbricato dell’accelerogramma registrato nella scuola di Norcia il 30/10/2016. La scossa sismica, che ha fatto crollare la Basilica di Norcia, è stata una delle scosse sismiche più importanti e devastanti mai registrate in Italia.  L’esito della prova sismica è stato talmente positivo che la prova è stata ripetuta più volte incrementando l’accelerogramma fino a 175% della potenza registrata a Norcia il 30/10/2016.

Come è possibile osservare nel VIDEO anche con l’accelerogramma potenziato al 175% l’ancoraggio GP sismico non ha subito deformazioni dimostrando la validità del sistema di ancoraggio. La ricerca è stata condotta ai massimi livelli scientifici grazie alla competenza di ITC-CNR in ambito sismico e al co-finanziamento di Regione Lombardia. Oggi AdermaLocatelli accredita ulteriormente l’ancoraggio GP sismico proposto al mercato italiano per la produzione di strutture prefabbricate in calcestruzzo da realizzare in zona sismica e da corso alla realizzazione della norma europea in vista della marcatura CE del prodotto.