Partito il GIC, le Giornate Italiane del Calcestruzzo di Piacenza, buona la prima giornata

Redazione inCONCRETO 09/11/2018 816

Piacenza ha inaugurato ufficialmente la seconda edizione del GIC - Giornate Italiane del Calcestruzzo/Italian Concrete Days, l'unica manifestazione italiana dedicata alle macchine, alle attrezzature, ai prodotti e alle tecnologie per l'industria del calcestruzzo, la prefabbricazione e il ripristino delle strutture in cemento armato, anche in zone sismiche.

L’intera filiera del calcestruzzo, in tutte le sue molteplici diramazioni, é rappresentata nel quartiere fieristico di Piacenza da giovedì 8 a sabato 10 novembre. 245 espositori (più del doppio rispetto alla precedente edizione) 3 diversi padiglioni, 68 patrocini e 1.840 visitatori il primo giorno, sono del resto un ottimo punto di partenza per la manifestazione piacentina.

La cerimonia del taglio del nastro si è svolta in presenza del vicesindaco di Piacenza, avv. Elena Baio, del presidente di Piacenza Expo Giuseppe Cavalli e dell’organizzatore della manifestazione Fabio Potestà, amministratore della Mediapoint Communications srl.

gic_giornate_italiane_calcestruzzo_piacenza_20180012.gif

Qualificato il movimento tra gli stand. Sentiti da inCONCRETO gli espositori a fine giornata che hanno manifestato un gradimento per le visite di figure del settore ricevute.


I convegni a GIC 2018 del 9 novembre 2018

 

La seconda giornata del GIC 2018 vedrà un programma estremamente ricco di convegni.

 

Si parte alle ore 9 presso la Sala E con la tavola rotonda organizzata da EWJI EUROPEAN WATER JETTING INSTITUTE sul tema: "WATER JETTING APPLICATIONS FOR CONSTRUCTION AND SURFACE PREPARATION".

 

Alle ore 9 presso la Sala F si terrà la tavola rotonda organizzata da EDILMATIC sul tema: “MIGLIORAMENTO SISMICO IN EDIFICI PREFABBRICATI ESISTENTI: DALLA PROGETTAZIONE ALL’INSTALLAZIONE DEI DISPOSITIVI ANTISISMICI EDILMATIC".

 

Alle ore 9.30 presso la Sala A con il convegno organizzato da TECNO ENGINEERING 2C sul tema: “PAVIMENTAZIONI RIGIDE IN CALCESTRUZZO PER IMPIEGHI AEROPORTUALI”.

 

Alle ore 9.30 presso la Sala C si terrà il convegno organizzato da BACCHI SPA sul tema: "SISTEMA COSTRUTTIVO IN CALCESTRUZZO AERATO AUTOCLAVATO PER EDIFICI PERFORMANTI IN ZONA SISMICA" - GASBETON.

 

Sempre alle 9.30 presso la Sala D si terrà il convegno organizzato da ELETTRONDATA sul tema: “CONTROLLO CONCRETO: QUALITÀ E CONTROLLO DI TUTTA LA FILIERA DEL CALCESTRUZZO”

 

Alle ore 10 presso la Sala B si terrà il convegno organizzato da CONPAVIPER sul tema: “NTC 2018: LE PAVIMENTAZIONI INDUSTRIALI DIVENTANO STRUTTURE”.

 

Alle ore 11 presso la Sala C appuntamento con il convegno organizzato da VOLTECO sul tema: “PROGETTARE L’IMPERMEABILIZZAZIONE IN SOTTOQUOTA: TECNOLOGIE INNOVATIVE PER LA VALORIZZAZIONE DEGLI INTERRATI”.

 

Alle ore 11 presso la Sala E si terrà la tavola rotonda organizzata da ARPHO, Spanish Association of Concrete Repair, Reinforcement and Protection e STRRES, French Association of Structures Repair and Reinforcement, sul tema: “EUROPEAN WORKSHOP ABOUT CONCRETE REPAIR, REINFORCEMENT AND PROTECTION".

 

Alle ore 11.30 presso la Sala G si terrà il convegno organizzato da OMYA sul tema: “L’UTILIZZO DEL CARBONATO DI CALCIO PER IL MIGLIORAMENTO REOLOGICODEL CALCESTRUZZO AD ALTE PRESTAZIONI: PRESENTAZIONI DI REFERENZE ALIVELLO MONDIALE, RELATIVE A SPECIFICI CASI PROGETTUALI”.

 

Nel Padiglione B si terrà il Convegno organizzato da ISTITUTO ITALIANO PER IL CALCESTRUZZO dedicato al tema: “CONCRETEZZA. LA DURABILITÀ DELLE OPERE IN CALCESTRUZZO ARMATO: IL CICLO DEL MATERIALE DALLA PROGETTAZIONE ALLA MANUTENZIONE | TECNOLOGIA, CHIMICA, FISICA, CONTROLLI...”.

 

Nel pomeriggio alle ore 14 presso la Sala B si terrà il convegno organizzato da ALIG: “LE ISPEZIONI E LE INDAGINI STRUTTURALI PER GARANTIRE LA PUBBLICA INCOLUMITÀ E LA SICUREZZA D’USO DELLE INFRASTRUTTURE E DEL PATRIMONIO EDILIZIO ESISTENTE”.

 

Alle ore 14 presso la Sala C si terrà il Convegno organizzato da EUROCONFERENCE in collaborazione con ASSIAD sul tema: “TECNOLOGIA, PRESTAZIONI, SOSTENIBILITÀ: COME L’INNOVAZIONE HA RESO IL CALCESTRUZZO LA SOLUZIONE PIÙ AFFIDABILE PER LE STRUTTURE MODERNE”.

 

Sempre alle ore 14 presso la Sala E si terrà la tavola rotonda organizzata da ASSOLOGISTICA | RIVISTA BENI CULTURALI | GRUPPO DI LAVORO sul tema: "PROPOSTA PER LA REDAZIONE DI UN PIANO NAZIONALE DI SALVAGUARDIA ANTISISMICA PER I CENTRI STORICI".

 

Alle ore 14 presso la Sala F si terrà il convegno organizzato da ANVER - ASSOCIAZIONE NAZIONALE VERNICIATORI sul tema: “CONCRETE 2018:
RIVESTIMENTI PROTETTIVI DEL CALCESTRUZZO, DEL CEMENTO ARMATO E MACCHINE CORRELATE”.

 

Alle ore 14.30 presso la Sala D si terrà il Convegno organizzato da AIDECO – Associazione Italiana Demolizione Controllata; EDA – European Demolition Association; IACDS – International Association of Concrete Drillers and Sawers sul tema:“DECOSTRUZIONE, INTERVENTI A REGOLA D’ARTE”.

 

Alle ore 15.30 presso la Sala G si terrà la tavola rotonda organizzata da CONFEDILIZIA sul tema: “L’IMMOBILIARE IN ITALIA TRA SPREAD E FLAT TAX”.