Perché le pavimentazioni si rompono in corrispondenza dei giunti di dilatazione?

TECNO K GIUNTI 13/11/2018 2193

Il danneggiamento delle pavimentazioni in corrispondenza dei giunti

Muovendosi tra le gallerie dei centri commerciali o in altri spazi ad uso pubblico e privato, è abbastanza comune imbattersi in pavimentazioni danneggiate in corrispondenza dei giunti di dilatazione.

Tale problematica, oltre a costituire un difetto estetico che può arrivare anche ad influire sul valore percepito o effettivo della costruzione, rappresenta una voce di costo importante nell’ambito delle manutenzioni straordinarie: intervenire per ripristinare la pavimentazione in un ambiente aperto al pubblico comporta un disagio logistico ed organizzativo. Non è raro vedere pavimenti riparati in maniera approssimativa con risultati poco funzionali, dall’aspetto sgradevole ed oltretutto destinati ad essere di fatto inefficaci. 

giunti-riparati-male giunti-riparati-male-foto

 

 

 

 



Le cause principali delle rotture

Data per scontata a monte una corretta scelta del sistema di giunzione (in termini di movimento e traffico sopportabile), la principale causa delle rotture è dovuta alla irregolarità del piano di posa su cui vengono appoggiate e fissate le alette di ancoraggio dei sistemi stessi.

alette-di-ancoraggio-giunto-foto-3.jpg

Queste alette, che si trovano di fatto sotto la pavimentazione, se non godono di un appoggio continuo e di un fissaggio efficace al cordolo di base sono inevitabilmente destinate a flettere anche impercettibilmente al passaggio dei carichi. Queste flessioni, che sono sopportabili, senza danno, dal profilo, sono invece deleterie per le pavimentazioni che non godono certo di altrettanta elasticità.  Il risultato è la formazione delle tipiche crepe a forma di mezzaluna che troviamo disposte a lato dei profili in vista.  Oltretutto tecnicamente non è certo facile rimediare a questo difetto di fondo, soprattutto quando ci trova di fronte a tratti di giunto di lunghezza “consistente”.

rotture in prossimità dei giunti

Alcune soluzioni: il sistema di giunzione serie K PAD

Per superare queste problematiche esistono alcune tipologie di giunti di dilatazione prive di alette di sotto-pavimentazione: si tratta di sistemi a sezione rettangolare, la cui struttura rimane indipendente dalla finitura del pavimento, evitando così ogni possibile interferenza che possa determinare le complicazioni menzionate.

il sistema di giunzione serie K PAD

Il sistema di giunzione serie K PAD è stato espressamente messo a punto con questa specifica caratteristica; gli ulteriori accorgimenti, come per esempio l’assenza di fissaggio in vista e l’altezza comparabile con quella dei più utilizzati pavimenti ad elevato transito, lo rendono particolarmente idoneo all’utilizzo in ambienti commerciali o alla sostituzione di precedenti sistemi obsoleti o ammalorati

il sistema di giunzione serie K PAD

Per conoscere nel dettaglio la gamma completa del sistema K PAD e degli altri sistemi di giunzione specificatamente studiati per evitare la rottura delle piastrelle, contattate l’ufficio tecnico della Tecno K Giunti srl

SCARICA IL CATALOGO