Come semplificare il finanziamento di progetti di riqualificazione degli edifici pubblici: il progetto SISMA

20/11/2018 1644

Uno strumento di valutazione dei sussidi per favorire gli investimenti dei privati

lavori di riqualificazione energetica

Per le autorità pubbliche non è semplice mettere a disposizione fondi per la riduzione dei consumi energetici negli edifici pubblici. Spesso le amministrazioni pubbliche non hanno la possibilità di affrontare questo genere di investimenti trovandosi quindi a dover coinvolgere investitori privati nel processo di riqualificazione del proprio patrimonio edilizio. Tuttavia, i lunghi tempi di ritorno rendono questo genere di investimenti poco interessante per gli investitori privati.

Per risolvere questo problema il progetto SISMA ha sviluppato uno strumento di valutazione dei sussidi (SET) che fornisce un calcolo accurato dei tassi di rendimento interni (IRR). Il tasso di rendimento interno misura la redditività di un investimento e consente quindi di prendere decisioni consapevoli in merito alla realizzazione di un intervento.

Questo rende gli investitori più disponibili ad affrontare investimenti a lungo termine.

Progetto Sisma: un supporto per le amministrazioni pubbliche

Il progetto SISMA è un’iniziativa dell’Interreg MED Programme con il fine di promuovere interventi di riqualificazione di edifici pubblici attraverso l’uso di schemi finanziari innovativi. L’Interreg MED Programme tratta fondi per progetti sviluppati e gestiti dalle amministrazioni pubbliche nei paesi della regione a nord del Mediterraneo.

Il SISMA SET Tool è uno strumento che guida le pubbliche amministrazioni nella pianificazione degli investimenti per gli interventi di riqualificazione profonda degli edifici pubblici, senza il bisogno di grandi quantità di dati in ingresso. Lo strumento è ad oggi disponibile in varie lingue tra cui bosniaco, inglese, francese, greco, italiano, sloveno e spagnolo.

Il modello consiste in un file Excel, completo di linee guida per la compilazione, che richiede una modesta quantità di dati relativi all’edificio, compresi i consumi elettrici e termici. Il SET Tool fornisce il calcolo dell’importo minimo utile all’amministrazione per accedere a meccanismi finanziari e considera gli investimenti interessanti per il mercato privato.

Soluzioni per il finanziamento degli interventi di riqualificazione energetica

Lo strumento, ad oggi, più utilizzato per questo tipo di interventi di efficienza energetica è la società di servizi energetici (ESCO – Energy Service COmpany). Queste società forniscono servizi di efficienza energetica e misurazione e si fanno carico di una parte del rischio relativo all’investimento.

Spesso le amministrazioni pubbliche e le ESCO si servono di contratti a garanzia di risultato (EPC – Energy Performance Contract) che prevedono che le ESCO si occupino degli interventi di efficientamento energetico guadagnando in base al risparmio conseguito. 

L’Interreg MED fornisce anche una guida alla redazione di un contratto a garanzia di risultato, basata su un modello catalano e tradotta in inglese per permetterne la fruizione a tutti i paesi delle aree interessate dal programma. 

Tratto da http://www.buildup.eu/en/learn/tools/subsidy-evaluation-tool-deep-renovation-public-buildings

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su