SISTEMA ARMATEX: soluzioni per rinforzi strutturali, antisismici, antisfondellamento e antiribaltamento

26/11/2018 1675

Da Biemme una gamma di prodotti ad alte prestazioni dedicata al settore del consolidamento

Dal 1983 Biemme Srl è impegnata nella ricerca e sviluppo di soluzioni destinate al rinforzo strutturale degli edifici

Gli eventi sismici dell’Aquila, dell’Emilia e, più di recente (2016), quelli occorsi nelle regioni Marche, Umbria e Lazio, hanno suscitato una crescente sensibilità nei confronti della problematica sismica e della sua prevenzione determinando quindi una decisa accelerazione del settore del consolidamento e del rinforzo strutturale.

Biemme al fine di rispondere al meglio alle esigenze di questo settore, ha investito importanti risorse nello studio, perfezionamento e realizzazione di prodotti ad alte prestazioni oggi inseriti in una linea dedicata al consolidamento denominata SISTEMA ARMATEX

L'Azienda, con la sua vasta gamma di prodotti dedicati al rinforzo strutturale garantisce interventi di ripristino sia ad alto che a basso spessore su murature con reti strutturali bidirezionali in fibra di vetro AR Glass e malte strutturali a base calce.

Tali interventi hanno come obiettivo comune quello di migliorare la risposta del pannello murario alle azioni sismiche aumentandone la monoliticità, le resistenze meccaniche e i parametri di sicurezza al ribaltamento dello stesso mediante l’impiego di idonei connettori quali barre elicoidali in acciaio inox, L in vetroresina ad aderenza migliorata e fiocchi in fibra di vetro preresinati.

L'uso di Glasstex Struktura in un'intervento di miglioramento sismico di una scuola

Il credere da sempre nell'innovazione e nella ricerca ha portato alla messa a punto di GLASSTEX STRUKTURA una rete bidirezionale in fibra di vetro AR Glass (con contenuto di biossido di zirconio > 16%) tecnologicamente avanzata in cui un appretto protettivo di ultima generazione permette di ottenere una rete altamente flessibile in grado di seguire il paramento murario in tutte le sue criticità e angoli evitando discontinuità nel rinforzo e il ricorso a speciali pezzi preformati.

L'uso di Glasstex Struktura in un'intervento di miglioramento sismico di una scuola

A tale proposito questa tecnologia innovativa è stata impiegata per gli interventi di miglioramento sismico della scuola primaria Giovanni Prati di Vicenza.

La progettazione e la direzione lavori sono state a cura dall’Ing. Giovanni Fichera del Comune di Vicenza, l'analisi di vulnerabilità sismica è stata curata dallo Studio Icona del prof. Vitaliani, mentre la posa in opera dei materiali è stata eseguita dall’ Impresa Tierre Costruzioni Srl di Vicenza.

L’intervento di messa in sicurezza, ha interessato i muri divisori di aule e corridoi, con applicazione su entrambi i lati del paramento murario della rete strutturale Glasstex Struktura 320, di barre elicoidali Vortex e malta strutturale.

L'uso di Glasstex Struktura in un'intervento di miglioramento sismico di una scuola

I vantaggi del sistema di rinforzo

L'uso di Glasstex Struktura in un'intervento di miglioramento sismico di una scuolaLa facilità e la rapidità della posa rispetto ad un classico intonaco armato con rete elettrosaldata ha portato ai seguenti vantaggi:

  • Elevate prestazioni meccaniche (resistenza a trazione);
  • Leggerezza a parità di prestazioni, minori masse collaboranti sulla struttura;
  • Aumento della duttilità del sistema;
  • Elevata adattabilità di forma;
  • Connessioni con barre elicoidali in acciaio inox a secco senza resina;
  • Maneggevolezza in cantiere della rete in fibra di vetro (rotoli leggeri);
  • Prodotti chimicamente compatibili per le murature storiche;
  • Interventi non invasivi e reversibili.

Per visualizzare e scoprire tutte le soluzioni proposte da Biemme scarica il nuovo quaderno tecnico applicativo del Sistema Armatex 

maggiori info sul sito biemme

>>> vai al catalogo dei prodotti del SISTEMA ARMATEX


L'intervista 

Sulle ultime novità porposte da BIEMME proponiamo l'intervista fatta al SAIE 2018 all'Arch.Paolo Simeone - Area Tecnica Sud

VAI ALLA VIDEO INTERVISTA