Ok al voto elettronico: Inarcassa riceve parere favorevole dai ministeri vigilanti

Inarcassa: al via il voto elettronico

Santoro, “passo importante per la Cassa”

Gli architetti e gli ingegneri liberi professionisti, iscritti ad Inarcassa, possono finalmente eleggere i propri rappresentanti del Comitato Nazionale dei Delegati per via telematica.

L’Ente ha ricevuto l’approvazione dai ministeri vigilanti alla modifica del Regolamento Elettorale, che recepisce il passaggio alle votazioni on line con seggio unico. 

Giuseppe Santoro, presidente Inarcassa" Siamo particolarmente grati ai ministeri del Lavoro e dell’Economia per il via libera ottenuto – dichiara il Presidente Giuseppe Santoro – che rende operativo un tale risultato. Un successo che fa onore ad Inarcassa e che ci colloca tra i soggetti all’avanguardia nel rispetto dei principi di democraticità e uguaglianza”.

La modifica del sistema di voto e, in particolare, l’introduzione del metodo telematico con seggio unico ha lo scopo di: accrescere la partecipazione degli iscritti alle votazioni e alla gestione della vita associativa della Cassa; assicurare il contenimento dei costi mediante la trasformazione della corrispondenza cartacea in elettronica e l’utilizzo del sito istituzionale dell’Associazione e del portale Inarcassa On Line; consentire, infine, l’adozione di modifiche idonee ad ovviare a problematiche interpretative e gestionali riducendo così i potenziali contenziosi.

 

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su