ENEA: I nuovi scenari della mobilità elettrica – Upgrading tecnologico, potenzialità e impatti

11/12/2018 703

Nell'ambito dell'Accordo di Programma per la Ricerca di Sistema elettrico siglato con il Ministero dello Sviluppo Economico, nel convegno conlusivo sulla mobilità elettrica, in programma il 13 dicembre a Roma, ENEA si presta ad affrontere gli argomenti legati allo sviluppo tecnologico, agli impatti su ambiente e salute, sicurezza e le iniziative per la diffusione della alimentazione elettrica nel trasporto stradale.

Nel corso dei lavori verranno presentate le ricerche relative al triennio 2015-2017, portate avanti grazie allo sforzo congiunto dei ricercatori dell’Agenzia e dei vari Dipartimenti Universitari chiamati a dare il loro contributo altamente specializzato.

Ne emergerà un quadro che metterà in luce progressi e dati incoraggianti, ma denunciarà anche l’urgente necessità di progettare e gestire correttamente in Italia un nuovo sistema di rifornimento energetico, in un settore che incide significativamente sull’ammontare dei consumi del Paese.

Tendenza positiva per l'Italia nel settore dell'E-mobility

Anche se in Italia i numeri del mercato dei veicoli elettrici sono ancora limitati, i dati rilevati dal Politecnico di Milano (e-mobility report 2018) evidenziano un trend positivo per il settore: +89% di auto elettriche immatricolate nella prima metà del 2018, +750 punti di ricarica pubblici durante il 2017.

auto-elettrica-2.jpg

Nulla sarebbe stato possibile senza il progresso dei sistemi di accumolo, oggi in grado di garantire autonomie paragonabili ai veicoli convenzionali, e la possibilità di effettuare ricariche in tempi brevi anche per il trasporto pubblico locale (TPL).

Tuttavia l'evoluzione tecnologica nel settore dell'e-mobility non si ancora esaurita: all'orizzonte si intravedono nuove chimiche di accumulo, si progettano sistemi elettrici in grado di ricaricare le batterie durante il moto dei veicoli, si pensa di includere i veicoli elettrici all’interno della gestione “smart” delle reti di distribuzione dell’elettricità.

Oltre alla presentazione dei più recenti progressi tecnologici nel settore dell'E-mobility, il convegno sarà l'occasione per presentare l'ingresso dell'Agenzia in un grande polo europeo per lo sviluppo di sistemi innovativi per la mobilità sostenibile nelle aree urbane.

Per registrarsi all'evento CLICCA QUI

>>> QUI il PROGRAMMA COMPLETO