La Regione Lombardia modifica le sanzioni a carico dei soggetti certificatori

Elisa Carrozza - C2R Energy Consulting 22/01/2019 353

Che cosa prevede la L.R. 17/2018

classe-energeticaIn vigore dal 7 dicembre 2018 la Legge regionale 04/12/2018, n.17, “Legge di revisione normativa e di semplificazione 2018”, introduce modifiche alla normativa regionale in materia di attestazioni energetiche e relative sanzioni amministrative. 

Tali modifiche si applicheranno a partire dal 7 dicembre 2018 nel caso di sanzione a carico del progettista, del direttore dei lavori o del soggetto certificatore accreditato; l’ente accertatore provvederà a darne comunicazione all’ordine, al collegio o all’associazione professionale di appartenenza. 

Sospensione da 60 a 160 gg dall'elenco dei soggetti certificatori

L’applicazione della sanzione a carico del soggetto certificatore accreditato comporta la sospensione da 60 a 160 giorni dall’elenco regionale dei soggetti certificatori accreditati. La reiterazione della violazione per lo stesso o per un altro motivo di non conformità nei cinque anni successivi alla commissione della violazione amministrativa comporta la cancellazione dall’elenco regionale da 365 a 730 giorni, decorsi i quali il soggetto interessato a ottenere nuovamente l’accreditamento dovrà dimostrare di aver superato un idoneo corso di formazione.