XVIII CONVEGNO ANIDIS, L’Ingegneria Sismica in Italia – Ascoli Piceno 15-19 settembre

Il XVIII CONVEGNO ANIDIS - L’Ingegneria Sismica in Italia

ASCOLI PICENO 15-19 SETTEMBRE 2019

giornate-anidis-2019.JPGGli eventi sismici del Centro Italia 2016 e Ischia 2017 hanno messo ancora una volta in evidenza l’estrema fragilità del patrimonio immobiliare italiano, ed in particolare dei centri storici che racchiudono spesso un’eredità culturale di valore inestimabile. La drammaticità degli eventi ha dato ulteriore impulso ai già notevoli sforzi del mondo scientifico italiano nel portare avanti le numerose iniziative in corso a livello scientifico, tecnico e normativo. In particolare, sono state pubblicate le. nuove Norme tecniche per le Costruzioni, è in fase di completamento la Circolare Esplicativa ed è stata introdotta la Classificazione Sismica degli edifici.

Il XVIII Convegno ANIDIS, l’Ingegneria Sismica in Italia si propone come momento di confronto critico tra ricercatori, tecnici e operatori del settore delle costruzioni al fine di favorire ulteriormente la crescita scientifica del Paese nel campo della progettazione antisismica delle costruzioni e della riduzione del rischio sismico. Proprio al fine di costituire un utile momento di confronto tecnico e culturale tra mondo scientifico e professionale, al Convegno saranno affiancati tre corsi di aggiornamento per professionisti, organizzati di concerto con gli Ordini degli Ingegneri delle Marche, su temi di grande attualità e tenuti dai maggiori esperti nazionali del settore.

Di cosa si parlerà al Convegno: le tematiche

SESSIONI GENERALI

  • Dinamica dei terreni e geotecnica sismica
  • Vulnerabilità e rischio sismico
  • Criteri e metodi di progetto ed analisi strutturale
  • Costruzioni in cemento armato
  • Costruzioni in muratura e muratura armata
  • Costruzioni in acciaio e miste acciaio
  • Costruzioni in legno
  • Costruzioni prefabbricate
  • Materiali tradizionali ed innovativi
  • Ponti, infrastrutture, reti tecniche ed impianti
  • Sperimentazione, diagnostica e monitoraggio di strutture ed infrastrutture
  • Miglioramento, adeguamento sismico delle costruzioni
  • Protezione passiva, semi-attiva e attiva di strutture ed impianti
  • Esempi di realizzazioni: architettura e strutture, progetti e costruzioni recenti

SESSIONI SPECIALI

  • Affidabilità dei sistemi di protezione sismica basati su isolamento e dissipazione
  • Incertezze nei sistemi di valutazione di vulnerabilità e del rischio
  • Progressi nel campo delle prove dinamiche e del monitoraggio
  • Ricerca industriale sulla prestazione sismica degli elementi non strutturali
  • Valutazione di strutture strategiche: ponti e viadotti
  • Interazione terreno struttura nei problemi di modellazione e progettazione di infrastrutture delle strutture
  • Stima delle perdite e analisi dei costi di ricostruzione post sisma
  • Modellazione di strutture murarie rinforzate con FRP-FRCM
  • Sviluppi nell’impiego di OpenSees per l’ingegneria sismica
  • Tecnologie di monitoraggio sismico per l’identificazione del danno post-terremoto
  • La nuova generazione di edifici resilienti a basso danneggiamento
  • Metodologie per la valutazione del rischio sismico e della resilienza degli impianti industriali
  • Valutazioni di vulnerabilità a larga scala delle scuole e altri edifici strategici o rilevanti

Informazioni 

  • Per informazioni generali >> vai al LINK
  • Per informazioni sulle sessioni >> vai al LINK
  • Consulta il programma delle KEY-NOTE LECTURES
  • Gli atti del convengo saranno pubblicati su supporto elettronico e sul sito internet dell'ANIDIS.

per ogni ulteriore informazione vai al sito del convegno

La Segreteria e i Contatti

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA 

Risela Dupi - ANIDIS
risela.dupi@ing.unipi.it
Tel. 050 2218250 Cell. 331 3077283

SEGRETERIA SCIENTIFICA

Michele Morici -  Università degli Studi di Camerino
Tel. 0737 404258
michele.morici@unicam.it

SCARICA LA LOCANDINA

INGENIO media partner del XVIII CONVEGNO ANIDIS