Ventilazione, filtri per il particolato e la nuova Norma UNI EN ISO 16890: cosa cambia nella scelta dei filtri

È possibile ancora per pochi giorni iscriversi al corso "in pillole" su Ventilazione, filtri per il particolato e la nuova Norma UNI EN ISO 16890:2017, organizzato da AiCARR Formazione a Padova il 29 marzo, con l’obiettivo di illustrare i meccanismi e l’importanza della filtrazione, con particolare riguardo agli aspetti innovativi introdotti dallo Standard UNI EN ISO 16890-1 (UNI 2017a), che ha sostituito la Norma UNI EN 779.

Il corso confronta la classificazione dei filtri adottata nella UNI EN ISO 16890 con quella assai diversa della UNI EN 779, fornisce indicazioni relative alla selezione dei filtri, suggerisce, per gli impianti a tutt’aria e per gli impianti misti, un approccio per la definizione del numero e del posizionamento degli stadi di filtrazione e per la stima della efficienza cumulata di più stadi, presenta le considerazioni relative alle perdite di carico, all’efficienza energetica, allo sporcamento, alle misure in situ delle prestazioni dei filtri ai fini di corrette pratiche di gestione e di manutenzione.

Verranno richiesti Crediti Formativi Professionali per Ingegneri e Periti Industriali.

Docente 

Prof. Cesare Maria Joppolo - Politecnico di Milano – Dipartimento di Energia – AIRLAB

Data orari e sede 

29 marzo 2019 ore 10.00 - 14.00 Hotel Al Cason, Via Frà Paolo Sarpi, 40 - Padova

Per informazioni e per la preiscrizione clicca qui


AICARR.jpgChi è AiCARR

AiCARR, Associazione Italia Condizionamento dell’Aria, Riscaldamento e Refrigerazione, dal 1960 crea e promuove cultura e tecnica per il benessere sostenibile, contribuendo al progresso delle tecnologie impiantistiche e alla definizione delle normative relative alla produzione, distribuzione e utilizzazione dell’energia termica. 

Per saperne di più leggi qui