Enea presenta la smart city del futuro

19/03/2019 789

Arriva dall'Enea un modello per la smart city del futuro. L'Agenzia ha sviluppato un modello di città del futuro con soluzioni e strumenti hi tech "per abitazioni e ambiente urbano" basate su "risparmio energetico e idrico, sicurezza, salute e comfort abitativo delle persone, economia circolare e monitoraggio ambientale", ma anche "co-governance e partecipazione alla vita collettiva". Lo annuncia l'Enea sottolineando che "alcune delle soluzioni sono state già testate in alcuni quartieri di Roma e in altri Comuni italiani e successivamente qualificate all’interno dello Smart Village del Centro Enea Casaccia".

I risultati di questa roadmap verso la smart city del futuro, spiega l'Enea, "sono stati ottenuti in collaborazione con i principali istituti universitari nazionali, nell’ambito del progetto 'Sviluppo di un modello integrato di Smart District Urbano' dell’Accordo di Programma con il Ministero dello Sviluppo Economico".

Entrando nei particolari tecnici, l'Enea spiega che il modello, direttamente operativo in contesti urbani, prevede tre settori applicativi: servizi aggregati per edifici, infrastrutture pubbliche energivore e smart community. A livello orizzontale è stata sviluppata una piattaforma ICT di integrazione, la cosiddetta Smart City Platform, che è "in grado di connettere tutti i servizi urbani alla piattaforma di distretto e di integrare i prototipi e le soluzioni innovative realizzate".