Hörmann per la ricostruzione residenziale de L’Aquila

02/04/2019 517

L’azienda, nota in tutto il mondo per le sue chiusure di elevata qualità, ha partecipato a molteplici interventi di ricostruzione, in ambito civile, a seguito del sisma che ha colpito la città dell’Aquila.

A causa del disastroso sisma che ha colpito la città dell’Aquila il 6 aprile 2009 – di cui quest’anno ricorre il decennale – sono state purtroppo molteplici le strutture, sia residenziali che industriali che hanno subito danni, sostanziali o lievi. Per quanto concerne il settore civile, l’azienda Hörmann è intervenuta, a seguito dell’accaduto, in numerosi contesti di ricostruzione, sostituendo porte da garage e porte d’ingresso danneggiate in diverso modo dalle potenti scosse.

Le chiusure Hörmann nella ricostruzione di un edificio colpito dal sisma del 2009

Sinonimo di eccellenza nel settore delle chiusure a livello mondiale, l’azienda si è occupata, tra i vari casi, anche di una ricostruzione in cui, al posto dei precedenti portoni, sono state installate 4 nuove Berry N80, motivo 934. Caratterizzate da grecature verticali, queste basculanti presentano un riempimento in abete e la finitura a cura cliente.

Portoni garage basculanti Berry di Hormann

Ad oggi la porta da garage più diffusa in Europa, la celebre basculante "Berry" è caratterizzata da uno scorrimento leggero e silenzioso, consentito dai componenti in grado di adattarsi perfettamente l’uno all’altro (sospensione a 4 punti, guide e ruote di scorrimento in materiale sintetico resistente all’abrasione, listelli laterali in gomma e grappoli di molle regolabili).  Robusta ed evoluta, questa porta da garage è dotata di guide di scorrimento con sicurezza d’arresto in apertura e di protezione salvadita. In aggiunta sono abbinabili anche due tipologie di automazione: ProMatic o l’evoluta SupraMatic, più performante in termini di velocità e prestazioni. Entrambe le motorizzazioni sono dotate di sistema Bisecur, che codifica il segnale radio con la crittografia AES a 128 bit, utilizzata anche per l’online banking.

Sempre per il medesimo contesto, l’azienda ha fornito anche due serrande RollMatic in finitura Decopaint “finto-legno”. Progettata per consentire il massimo utilizzo dello spazio interno del garage e della zona antistante l’ingresso, RollMatic Hörmann è una robusta serranda avvolgibile automatica, in alluminio di elevata qualità e anticorrosione, costruita secondo tecnologie all’avanguardia. Stabile, resistente, coibentata e silenziosa, questa chiusura è realizzata in dimensioni che variano da 1000 a 6000 mm in larghezza e da 1600 a 3100 mm in altezza. Dotata di serie di automazione, RollMatic è estremamente sicura in quanto fornita di sistema BiSecur. Contraddistinta da un design sobrio e contemporaneo, ideale per impreziosire tutte i tipi di facciata, questa serranda è disponibile in abbinamento a porte pedonali laterali caratterizzate dalla medesima estetica, per valorizzare le abitazioni con un look coordinato.

RollMatic risponde infine perfettamente ai requisiti della normativa UNI EN 13241-1.

>>> per maggiori informazioni www.hormann.it