Palazzo dei Diamanti: il dibattito sul progetto di ampliamento, le ragioni del SI

11/04/2019 991

Non si ferma il dibattito su Palazzo dei Diamanti a Ferrara: il Prof. Claudio Varagnoli si schiera per il SI

Un interessante approfondimento culturale sulla realizzazione di un nuovo padiglione espositivo nellʼarea del giardino posto sul retro del Palazzo dei Diamanti è quello tenutosi durante le Giornate del Restauro e del Patrimonio Culturale tenutasi a Ferrara.

"Un opera di estrema ricchezza qualitativa!"

Il Professore Claudio Varagnoli, Ordinario di Restauro (Dipartimento di Architettura, Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara) si schiera per il SI nel dibattito per la realizzazione del nuovo padiglione espositivo nellʼarea del giardino posto sul retro del Palazzo dei Diamanti.

Si tratta di un opera di qualità che sa leggere con molta ricchezza interpretativa un simbolo del rinascimento italiano come Palazzo dei Diamanti”. Secondo il Professore, il nuovo progetto è in grado reinterpretare (senza alterare ne modificare) e rendere vivo quello spazio del giardino legato al Palazzo Diamanti ma rimasto abbandonato e dimenticato ormai da troppo tempo. Un intervento, conclude, in grado di riportare nuova vitalità all’intero Palazzo.

progetto-ampliamento-palazzo-diamanti-01.jpg Progetto vincitore del concorso di progettazione per l'ampliamento delle Gallerie di Arte Moderna del Palazzo dei Diamanti di Ferrara

Riccardo Dalla Negra, Professore Ordinario di Restauro (Dipartimento di Architettura, Università degli Studi di Ferrara) chiamato a moderare la tavola rotonda su di Palazzo dei Diamanti, tira le somme a caldo sul dibattito appena concluso. “Un riflessione all’interno della disciplina del Restauro e che comunque ha visto posizioni non univoche sulla base ognuno dei propri convincimenti”.

Le conclusioni? Una certa possibilità di realizzazione del progetto, magari con opportuni aggiustamenti, rapportandosi con la Sovrintendenza e l’Amministrazione comunale Ferrara.

Palazzo dei Diamanti: le ragioni del SÌ, le ragioni del NO
>>> QUI la video intervista al prof. Claudio Varagnoli