Fuorisalone: Architetti, premiati i vincitori di Riuso 06

LOGO_cnappc_300.jpg

Milano, 11 aprile 2019.  Premiati oggi nel corso del Fuorisalone 2019 i vincitori della sesta edizione del Premio Riuso bandito dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori in collaborazione con Ance e Legambiente.

A ricevere riconoscimenti per la sezione  “Architettura”,  i progetti “Casa delle Stagioni. Residenza per la terza età e centro didattico sperimentale per l’infanzia”, a Pogliano Milanese, di Sabino Bizzoca - BZZ architettura&consulting; per la sezione “Progetti di ricerca e sociali” “Architetture Vacanti. Riqualificazione e valorizzazione dell’area archeologica di Chieti Alta e recupero dell’ex-Caserma Bucciante”, a Chieti, di Luca Petruccelli

Per la sezione “Video” e per quella “Fotografia” rispettivamente “Suburbs need beauty” che rappresenta alcuni quartieri periferici di Catania, di Enrico Muschella insieme a Whole – Urban renewall; e “Migrants room” di  Manuela Schirra, Fabrizio Giraldi,  una serie di immagini sul fenomeno dell’accoglienza nella realtà di Gorizia.  

Per Alessandro Marata, Coordinatore del Dipartimento Ambiente, Energia e Sostenibilità “il Premio Riuso è tradizionalmente dedicato ad identificare quelle politiche di rigenerazione urbana che possano promuovere la cultura architettonica, migliorando la qualità dell’habitat e usando le risorse private e pubbliche in un contesto di regole trasparenti e definite. Mostra sempre di più, e per questo è sempre più attuale, attraverso i progetti candidati,  la valenza sociale degli interventi di rigenerazione urbana.

SCARICA IL PDF IN ALLEGATO CON LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI VINCITORI


Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su