Regione Molise: approvata la modulistica per il controllo degli impianti termici a biomassa solida

Pubblicazione della Determ. Dirig. Molise N.1248/2019 in BURM 01/04/2019, N. 10

pellet-legna.jpgCon la Det. Dirig. Molise del 26/02/2019, n.1248 si dispone l’approvazione della modulistica per l’autocertificazione dei gruppi termici a biomassa solida, (legna, pellet, cippato, sansa...) distinta per:

  • “Rapporto di controllo tecnico - rapporto tipo 1B – gruppi termici a biomassa solida” per impianti inferiori a 35kW
  • “Rapporto di controllo tecnico - rapporto tipo 1B – gruppi termici a biomassa solida” per impianti superiori a 35 kW.

Per gli impianti termici alimentati da combustibile solido non può, infatti, essere effettuata l’analisi della combustione in quanto non sono ancora state emanate le specifiche norme previste nella UNI 10389-2. 

Si ricorda che l’attività di accertamento ed ispezione degli impianti termici è un obbligo previsto dall’art. 31, comma 3 della L. n.10/1991 e dai suoi provvedimenti attuativi e che, con il D. Min. Sviluppo Econ. 10/02/2014, sono stati emanati il modello di libretto impianto ed i modelli dei rapporti di efficienza energetica per le varie tipologie impiantistiche.

Nel 2016 la regione Molise aveva ricollocato presso il Servizio Programmazione Politiche Energetiche della Regione, la funzione in materia di ispezione degli impianti termici, connessa al controllo per l'accertamento dello stato di manutenzione e di esercizio degli impianti, in precedenza delegata alle Province. Nel 2017, poi, approvava le “Linee Guida in materia di esercizio, conduzione, controllo, manutenzione e ispezione degli impianti termici per la climatizzazione invernale ed estiva degli edifici”.