Banca d'Italia assume Ingegneri e Architetti a tempo indeterminato: ecco il bando

10/05/2019 6682

La Banca d'Italia ha bandito un concorso destinato all’assunzione a tempo indeterminato di personale laureato in Architettura o Ingegneria per le attività di progettazione, ristrutturazione e manutenzione del patrimonio immobiliare della Banca, costituito per lo più da edifici di interesse culturale e storico.

bando-banca-italia-ingegneri-e-architetti-01.jpg

Ecco i ruoli per cui è indetto il bando:

  • A. 2 Laureati (Esperti – profilo tecnico) con esperienza nel campo della progettazione architettonica, restauro e direzione lavori
  • B. 1 Laureato (Esperto – profilo tecnico) con esperienza nel campo dell’ingegneria edile e direzione lavori
  • C. 2 Laureati (Esperti – profilo tecnico) con esperienza nel campo della progettazione di impianti meccanici e direzione lavori
  • D. 1 Diplomato (Assistente – profilo tecnico) con esperienza nel campo edile
  • E. 1 Diplomato (Assistente – profilo tecnico) con esperienza nel campo dell’impiantistica meccanica

I vincitori lavoreranno presso il Servizio Immobili della Banca d’Italia, a Roma o a Frascati (Centro Donato Menichella).

CERCO-LAVORO.jpgI requisiti per la partecipazione al bando

Il bando specifica tutti i requisiti. In generale, oltre alla laurea magistrale/specialistica conseguita con un punteggio pari ad almeno 105/110 (o 96/100), sono richieste l’iscrizione all’albo professionale di riferimento e un’esperienza lavorativa almeno biennale nel settore di attività indicato dal bando.

La richiesta di riconoscimento dell’equivalenza deve essere presentata alla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Funzione Pubblica - entro il termine per la presentazione della domanda di partecipazione al concorso.

Il bando di concorso può essere consultato sul sito internet della Banca d’Italia, al link.

Domanda di partecipazione e termine per la presentazione

La domanda deve essere presentata entro il termine perentorio delle ore 16:00 del 24 maggio 2019 (ora italiana), utilizzando esclusivamente l’applicazione disponibile sul sito internet della Banca d’Italia all’indirizzo www.bancaditalia.it. Non sono ammesse altre forme di presentazione della domanda di partecipazione al concorso.

È consentita la partecipazione a uno solo dei concorsi di cui all’art. 1. Se un candidato avanza domanda di partecipazione per più di un concorso, la Banca d’Italia prende in considerazione l’ultima candidatura presentata in ordine di tempo. A tal fine, fa fede la data di presentazione della domanda registrata dal sistema informatico.

Le prove consistono in una prova scritta e in una prova orale sulle materie indicate nei programmi allegati e si svolgono a Roma.