Riccardo Lama, nominato nuovo Presidente Generale CEI

Riccardo Lama alla guida del Comitato Elettrotecnico Italiano

riccardo-lama-cei.jpgIl CEI – Comitato Elettrotecnico Italiano, riunitosi in sede di Consiglio, ha eletto Riccardo Lama nuovo Presidente Generale.

Chi è Riccardo Lama

Riccardo Lama, 56 anni, romano, dopo una laurea in Ingegneria Elettrotecnica all’Università “La Sapienza” di Roma nel 1987 e una breve esperienza in RAI come progettista, ha iniziato a lavorare nel Gruppo ENEL – ENEL Distribuzione nel 1989, dove ha ricoperto diversi incarichi manageriali sia a livello nazionale - dal 2005 al 2012 Pianificazione e Assistenza Rete elettrica, dal 2012 al 2014 Unificazione e Metodi di lavoro, dal 2015 al 2017 Health, Safety and Environment Global Business Line Infrastructure and Networks, sia a livello internazionale – dal 2015 al 2017 Direttore Generale e Consigliere (poi Vice Presidente) di Enel Distribuciòn Perù. 

A livello internazionale ha inoltre partecipato a diversi Progetti Europei (InGrid, PV Grid, Save the Flyers), a varie attività di due diligence della rete elettrica e Business Development in Macedonia (2006) ed Albania (2008) e ad altre attività di Best Practice Sharing (BPS) nel Gruppo Enel. 

Dal 1 aprile è Responsabile Quality and Process Transformation di ENEL Global Infrastructure and Networks Srl.

Riccardo Lama è anche Membro del Technical Committee CIRED, componente della Task Force Eurelectric “Grid Connection” e Co-convenor del Joint Working Group C1.29 CIGRE’-CIRED “Planning Criteria for Future Transmission Networks in the Presence of a Greater Variability of Power Exchange with Distribution Systems”.

 

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su