Il calcestruzzo pragmatico: la prescrizione oltre la resistenza caratteristica

Scelta del calcestruzzo: dal progetto alla direzione lavori e collaudo

La definizione del tipo di calcestruzzo da impiegare per un’opera è uno dei passaggi progettuali fondamentali per realizzare una struttura funzionale, resistente e duratura.

Se nel passato l’ingegnere civile specificava una ricetta di calcestruzzo assumendosi la responsabilità delle proprietà allo stato fresco ed indurito del conglomerato, oggi indica delle performances minime e richiede ai produttori locali di fornire un calcestruzzo certificato che rispetti i parametri fissati.

Le performances più sovente specificate dagli ingegneri sono la resistenza a compressione, la classe d’esposizione e la lavorabilità.

Se pur molto importanti queste proprietà non sono sempre sufficienti a garantire che il calcestruzzo potrà essere messo in opera correttamente e che

garantirà la funzione e la durabilità richieste.

Il calcestruzzo pragmatico: un breve corso

L’obbiettivo del corso è di chiarire quali sono i criteri utili per scegliere il calcestruzzo più adatto all’opera che sarà costruita e quali sono i limiti dei calcestruzzi moderni disponibili attualmente.

Il corso richiamerà le nozioni di base del calcestruzzo con un excursus delle proprietà dei componenti per il confezionamento e del loro effetto sulle proprietà del calcestruzzo allo stato fresco ed indurito ed evidenzierà l’influenza che ha sulla scelta di un calcestruzzo il suo trasporto in cantiere, la messa in opera, lo sviluppo della temperatura, l’aspetto e l’uso di aggregati riciclati.

Saranno inoltre trattati gli additivi utili a modificare una proprietà del calcestruzzo e, per concludere, verrà fatta una panoramica dei calcestruzzi che si trovano facilmente sul mercato e di quelli che, pur teoricamente esistenti, sono difficile e costosi da fornire o da certificare.

Relatore del corso il prof. Marco Viviani, Professore di Tecnica delle Costruzioni presso HEIG-VD - Alta Scuola d’Ingegneria di Yverdon - Svizzera

I dati del Corso

Mercoledì 26/06, dalle ore 9.00 alle 13.00, presso il WORLD TRADE CENTER in Via Consiglio dei Sessanta 99 a Dogana, San Marino

PER INFO: desd@unirsm.sm

Partecipazione a pagamento.

Posti disponibili limitati (50 posti)

Riconoscimento di crediti formativi (4 CFP)

Costo: 50.00 euro + iva

calcestruzzo-pramatico-corso.jpg

Chi è Marco Viviani

Marco VIVIANI, è un Ingegnere civile, Università degli Studi di Padova, con Ph.D. presso il Politecnico Federale di Losanna EPFL, e Professore di CA, CAP e Materiali, dipartimento EC+G della HEIG-VD Haute Ecole d’Ingegnerie et de Gestion du Canton de Vaud in Svizzera. 

Si occupa di ricerca nel settore del calcestruzzo, in particola sul tema degli "high and ultra-high performance fibre-reinforced-concretes".