Calabria: gli ingegneri di Catanzaro pronti a dare il loro contributo all'aggiornamento normativo regionale

Il presidente Cuffaro al tavolo tecnico con l’assessore Musmanno: “Dagli ordini un forte contributo per adeguare la normativa regionale”

Nella giornata di ieri, alla Cittadella Regionale di Catanzaro, il presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Catanzaro, Gerlando Cuffaro, ha incontrato l’assessore regionale alle Infrastrutture, Roberto Musmanno.

Tema dell’incontro a cui hanno partecipato anche gli altri presidenti degli ordini tecnici professionali, l’adeguamento della normativa regionale dopo l’approvazione del DL “Sblocca cantieri che ha determinato uno stallo in merito al rilascio delle autorizzazioni sismiche previste dalla vigente normativa ed in particolare dalle procedure Regionali.

“Al tavolo tecnico a cui erano presenti anche i rappresentanti degli Ordini degli architetti, dei geologi della Calabria nonché di ANCE Calabria – ha spiegato Cuffaro al termine dell’incontro – si è convenuto di dare mandato agli Ordini per la redazione di una proposta di modifica dell’attuale normativa regionale che sarà poi attentamente esaminata e valutata dal Dipartimento regionale e dalla struttura assessorile. In questa fase il nostro contributo sarà determinante e di certo non mancheremo di fornire tutta l’assistenza necessaria per superare al più presto questa delicata fase di sovrapposizione normativa che crea disagi e storture”. 

L’assessore Musmanno ha inoltre anticipato che il Dipartimento sta lavorando per prorogare al 31 marzo 2020 la possibilità di caricare le istanze di autorizzazione sismica nella sezione “altre opere” di SismiCa, il Sistema Informativo per l’analisi strutturale ed il monitoraggio degli interventi in Calabria. 

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su