Termocamere utili anche per scovare nidi di vespe!

16/07/2019 403

Individuare le infestazioni rilevandone il calore

Nessun insetto è più fastidioso delle vespe. Soprattutto in estate e in autunno, questi insetti sono particolarmente attivi e possono essere molto pericolosi. Le vespe prediligono le nicchie per costruire il loro nido. Quando infestano una casa, la cosa migliore da fare non è rimuovere il nido da soli, ma chiamare un professionista della disinfestazione, come Thomas Bonny. Per servire meglio i suoi clienti, questo disinfestatore professionista di Auxerre, in Francia, ha recentemente aggiunto delle termocamere alla sua dotazione di strumenti.

flir c2 flir-one-w-pro.jpg
Quando Thomas Bonny e la sua squadra vengono chiamati per eliminare un nido di vespe, portano sempre con loro una termocamera per aiutarli a localizzare il nido. In particolare, utilizzano una termocamera compatta FLIR C2 e l'accessorio per smartphone FLIR One Pro per individuare rapidamente i nidi dietro le pareti, sui tetti o in qualsiasi altro spazio confinato dove le vespe potrebbero nascondersi.

Il calore prodotto dall'attività delle vespe

sciame-vespe-termocamera.JPG"Trovare un nido di vespa è sempre stata un'operazione difficile e lunga", spiega Bonny. "Ma da quando ho investito nella tecnologia infrarosso termico, individuare le vespe è molto più facile ed efficiente. Le termocamere non solo mi permettono di servire meglio i miei clienti, ma anche di espandere la mia attività. "Se vuoi che la tua attività sia redditizia, devi essere in grado di lavorare velocemente".

Bonny ha avuto l'idea di rilevare le vespe con una termocamera grazie al suo passato di Vigile del Fuoco. Oggi le squadre di Vigili del Fuoco utilizzano la termografia per un'ampia gamma di applicazioni; per vedere attraverso il fumo, trovare i punti caldi e come supporto nelle missioni di ricerca e soccorso.

"Conoscevo molto bene la tecnologia termica", spiega Bonny. "Allo stesso tempo, la mia esperienza di disinfestatore di vespe mi ha insegnato che, quando si rimuove un nido, si avverte del calore che ne fuoriesce. Così ho pensato, se i nidi di vespa sono caldi, deve essere possibile rilevarli con una termocamera".

Diagnosi lunghe

Sebbene gli insetti sono a sangue freddo, generano comunque del calore. Le vespe sono insetti sociali, e si raggruppano per sommare il loro calore e mantenere calde le larve in via di sviluppo. Questo calore è ben visibile con una termocamera e permette di individuare i nidi nei tetti, negli intradossi o nelle intercapedini.

Secondo Bonny, non esiste un'altra tecnologia oltre la termografia che sia in grado di rilevare i nidi di vespe in modo efficiente. In passato, la squadra di Bonny si affidava più al suono che alla vista per scovare un nido. Mentre le vespe stanno costruendo il nido, producono un suono riconoscibile, come un ronzio o un fievole battito. Ma localizzare questo debole suono può risultare difficile e richiedere molto tempo.

Bonny ha anche provato i termometri a infrarosso, per localizzare i nidi di vespe in base al calore irradiato, ma anche questo metodo può richiedere ore. Un termometro a infrarosso mostra le informazioni sul calore solo per un singolo punto, non per un'intera superficie; è un metodo che obbliga a procedere per tentativi.

Rilevare le vespe in modo professionale ed efficiente

L'enorme risparmio di tempo è probabilmente il maggior beneficio derivante dall'uso della termografia per il rilevamento di vespe. "In una sola ispezione, una termocamera può farvi risparmiare una o più ore, a seconda di quanto sia difficile raggiungere il nido e del numero di interventi necessari in loco, riprende Bonny.

Ma non è tutto. La termocamera consente inoltre di trovare rapidamente il punto esatto del nido, riducendo al minimo gli interventi di demolizione necessari a rimuoverlo. Non è più necessario demolire intere pareti o soffitti per trovare la posizione del nido.

Le termocamere consentono inoltre a Bonny di mostrare il problema ai suoi clienti in modo tangibile. "Le persone non sono entusiaste di vedere le loro pareti demolite per niente", spiega Bonny. "Con la termocamera posso mostrare loro dove si trovano le infestazioni e aiutarli a capire la portata del problema. Questo mi aiuta ad acquisire la loro fiducia. E mi aiuta anche a prendere le necessarie precauzioni di sicurezza".

La fiducia è molto importante in questo settore. Quando i clienti vedono che il team di Bonny utilizza una tecnologia affidabile per portare a termine il lavoro, l'immagine professionale della sua azienda si accresce e si rafforza.

Termocamere compatte

"Ho guardato anche altre termocamere, ma FLIR è il marchio di cui mi fido di più", afferma Bonny. "E, soprattutto, ho potuto apprezzare la qualità dell'immagine e la funzionalità degli strumenti FLIR, ed è esattamente ciò di cui ho bisogno".

Scegliendo la termocamera portatile C2 e la termocamera FLIR One Pro, Bonny ha acquistato due soluzioni di rilevamento termico convenienti. Entrambe le termocamere sono molto compatte e facili da trasportare. Sono anche sufficientemente robuste da sopportare i colpi di una tipica giornata di lavoro.

  • maggiori info su FLIR C2 > al LINK
  • maggiori info su FLIR One Pro > al LINK