"IperSpace, che passione!" esempi applicativi e consigli pratici nel nuovo libro di Soft.Lab

Pubblicato il primo libro del fondatore di Soft.Lab

E' disponibile on-line il libro IperSpace, che passione!, una sorta di "assistenza cartacea" per tutti i progettisti che utilizzano IperSpace.

iperspace-che-passione_libro-ing-dario-nicola-pica.jpgSabato 18 maggio, in occasione del Premium Day, l'evento annuale che la Soft.Lab organizza per l'aggiornamento e la formazione degli ingegneri strutturisti, è stato presentato IperSpace, che passione!, il primo libro a cura dell’ing. Dario Nicola Pica, CEO & Founder di Soft.Lab ed ideatore del programma di calcolo strutturale agli elementi finiti IperSpace.

I contenuti del libro IperSpace, che passione!

Il volume è una raccolta delle soluzioni ai principali problemi di modellazione, calcolo e verifica che gli utenti di IperSpace hanno riscontrato nel corso degli anni. Tutti gli esempi applicativi sono aggiornati alle NTC 2018, e relativa circolare applicativa, e non mancano consigli per un corretto uso delle stesse in fase di progettazione.

Il primo capitolo del libro è dedicato alla storia quarantennale dell'azienda e alla genesi del suo principale software di calcolo. Si racconta come, a seguito del terremoto dell'Irpinia del 1980, ricevette un forte impulso, in ambito nazionale e internazionale, l'utilizzo delle tecnologie informatiche nella progettazione anti-sismica, a discapito di quelli che erano, fino a quel momento, gli unici strumenti a disposizione dei progettisti, come il regolo calcolatore, oramai in disuso oggi. è in questo contesto che si inserì lo SPACE, antesignano dell'IperSpace, il primo software in Italia ad effettuare l'analisi spaziale degli edifici, che ha rivoluzionato per sempre l'approccio del calcolo strutturale nel nostro Paese.

Non mancano gli aneddoti inerenti allo sviluppo dell'azienda; fra tutti si ricorda l'encomio dell'Apple Europa, per ringraziare e complimentarsi del fatto che lo SPACE fosse uno dei primi software a girare su piattaforma Apple, contribuendo in tal modo alla diffusione del loro marchio. Si ricordano, inoltre, tutte le collaborazioni con i vari professori universitari, massimi esperti dell'ingegneria strutturale e geotecnica, che hanno portato al continuo miglioramento degli strumenti di calcolo messi a punto dalla software house.

La parte più corposa del libro è comunque dedicata all'analisi delle problematiche e degli errori commessi dagli utilizzatori di IperSpace; per ognuno di essi, oltre alla risoluzione, sono riportati anche consigli al fine di ottimizzare il calcolo ed ottenere risultati quanto più affidabili possibile.

La prefazione del libro è a cura dell'Ingegnere Braian Ietto, fondatore della pagina Facebook "Ingegneria e Dintorni".

IperSpace BIM è una suite completa di calcolo strutturale BIM oriented, aggiornato alle NTC 2019 e alla Circolare Esplicativa; consente il calcolo, la verifica e il disegno di strutture in calcestruzzo, metallo e legno. Per info contattaci allo 0824. 874.392 oppure scrivici a info@soft.lab.it