Calcolo del risparmio energetico: ecco i due nuovi software ENEA gratuiti

Chiusure oscuranti e schermature solari: Enea mette a disposizioni dei professionisti tecnici due software per il calcolo del risparmio energetico

riqualificazione-condomini.jpg

L'Enea ha messo a disposizione, in forma gratuita, due applicazioni/software innovativi per il calcolo del risparmio annuo di energia primaria con l'installazione di chiusure oscuranti e schermature solari. Si tratta, quindi, di applicazioni dedicate ai professionisti tecnici per il calcolo del risparmio annuo di energia primaria non rinnovabile, conseguito con alcuni interventi di riqualificazione energetica (ex legge 296/2006).

Enea evidenzia che:

  • per provare i tool gratuiti, è richiesta la registrazione al sistema;
  • commenti e osservazioni sulle applicazioni si possono inviare al seguente indirizzo di posta elettronica:
    Strumenti per le detrazioni fiscali, gdl.strumenti@enea.it, DUEE-SPS-SAP, ENEA.

Chiusure Oscuranti

L'applicazione Chiusure Oscuranti – versione 1.01 - consente di calcolare il risparmio annuo di energia primaria non rinnovabile conseguito con l'installazione di chiusure oscuranti a protezione di superfici vetrate. Le chiusure oscuranti possono essere installate non contestualmente alla sostituzione dei serramenti e in questo caso devono essere inserite come Schermature Solari e Chiusure oscuranti nel portale Enea dedicato alle detrazioni fiscali per interventi di riqualificazione energetica. QUI IL VIDEOTUTORIAL

ShadoWindow

Basato su una metodologia coerente con le norme tecniche di riferimento, la versione 1.01 di ShadoWindow è stata ideata con l'obiettivo di facilitare l'utente finale nel calcolo del risparmio energetico, che solitamente richiede una procedura lunga e complessa anche con l'ausilio dei software di progettazione e certificazione energetica. L'applicazione è di facile utilizzo e consente agli utenti di pervenire velocemente alla stima del risparmio energetico ottenuto con l'installazione di una schermatura solare a protezione di una superficie vetrata. QUI IL VIDEOTUTORIAL