Progettare le centrali termiche: Edilclima presenta il nuovo software EC747

06/09/2019 1128

ec747-schermata-sofware-edilclima.jpg

In arrivo novità per i progettisti di centrali termiche: da Edilclima il nuovo software EC747

Le novità legislative e tecnologiche, introdotte per contenere i consumi di energia primaria e i livelli d'inquinamento ambientale, hanno profondamente modificato il processo di ideazione e progettazione del sistema edificio - impianto.

La sfida per gli operatori del settore consiste nel raggiungere tre obiettivi fondamentali:

  • ridurre il più possibile le dispersioni termiche dell'involucro edilizio,
  • aumentare l’efficienza energetica degli impianti
  • utilizzare la maggior quantità di energia da fonte rinnovabile.

Quali tecnologie consentono di rispondere alle moderne esigenze? Quali parametri controllare? Quali metodologie di calcolo utilizzare?

Questi sono solo alcuni dei quesiti ai quali il progettista dovrà dare una risposta.

Il tecnico impiantista deve essere in grado di gestire tipologie impiantistiche molto articolate, come ad esempio impianti a portata variabile con una pluralità di circuiti e diversi servizi, in presenza di generatori ibridi e fonti rinnovabili, sia a carico nominale che parziale.

La risposta di Edilclima si concretizza nel software EC747 Progetto centrali termiche.

Le caratteristiche del software EC747 Progetto centrali termiche

Il modulo, che integra e completa la Serie Progettazione termotecnica Impianti e Acustica, permette di dimensionare i componenti principali dell’impianto di riscaldamento sia per il caso di centrale termica che di locale tecnico.

In particolare EC747 gestisce sistemi di generazione singoli, modulari e di tipo ibrido con compensatore, scambiatore e accumulo inerziale, dimensiona i serbatoi dedicati al servizio riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria, calcola i parametri di temperatura, portata e prevalenza di uno o più circuiti, dimensionando per ognuno il tipo di circolatore.

Schermata del software EC747

Infine, grazie alla potente interfaccia grafica di cui è dotato EC747, il tecnico impiantista potrà visualizzare tutti i parametri di calcolo direttamente sullo schema ed eseguire le varie simulazioni per verificare, in tempo reale, le varie condizioni d’esercizio.

Edilclima non avrà esaudito tutte le domande dei tecnici impiantisti ma certamente è in grado di fornire una risposta concreta, grazie al nuovo software EC747.

Per saperne di più è possibile scaricare in PDF la scheda tecnica o cunsultare il sito Edilclima