Antincendio: nuove norme tecniche verticali per stoccaggio rifiuti e strutture sanitarie

Il Comitato Centrale Tecnico Scientifico (CCTS), in data 16 ottobre 2019, ha presentato le bozze di revisione di due nuove Regole Tecniche Verticali (RTV) in materia di prevenzione incendi, riguardanti rispettivamente le Strutture sanitarie e gli Impianti di stoccaggio e trattamento dei rifiuti

incendio7.jpg

Stoccaggio rifiuti

La RTV applica a stabilimenti e impianti che effettuano stoccaggio di rifiuti combustibili, infiammabili o esplosivi in via esclusiva o a servizio dell'attività di produzione o trattamento, nonché ai centri di raccolta.

Strutture sanitarie

Si applica a:

  • a. strutture sanitarie, con numero di posti letto P>25, che erogano prestazioni: 1)in regime di ricovero ospedaliero o residenziale a ciclo continuativo o diurno; 2) residenze sanitarie assistenziali (RSA).
  • b. strutture sanitarie che erogano prestazioni di assistenza specialistica in regime ambulatoriale, ivi comprese quelle riabilitative, di diagnostica strumentale e di laboratorio, di superficie complessiva superiore a 500 m2.

NB - per superficie complessiva si considera la superficie lorda della struttura compresa di servizi e depositi funzionali alla struttura sanitaria medesima.

NB2 - Per la progettazione della sicurezza antincendio delle case di riposo per anziani con numero di posti letto P > 25 può essere impiegata la RTV V.5 “Attività ricettive turistico-alberghiere”.

LE BOZZE DELLE DUE RTV SONO DISPONIBILI IN FORMATO PDF