Nuove sfide per il Monitoraggio del Territorio e delle Infrastrutture: appuntamento a Roma il 13-14 novembre

08/11/2019 977

evento-10-anni-nhazca

Il 13 e 14 Novembre 2019, presso l’Aula Magna del Rettorato della Sapienza Università di Roma, si terrà l’evento tecnico-scientifico Natural HAZards Control and Assessment | Nuove Sfide per il Monitoraggio del Territorio e delle Infrastrutture, organizzato dal Centro di Ricerca CERI, Dipartimento di Scienze della Terra di Sapienza Università di Roma, e da NHAZCA, spin-off di Sapienza Università di Roma.

Natural HAZards Control and Assessment 

Le tematiche dell'evento

L’evento è rivolto alla comunità professionale, scientifica ed istituzionale e a tutti gli stakeholder operanti nella prevenzione e gestione per la sicurezza del territorio e delle infrastrutture, mitigazione e controllo dei rischi geologici e gestione delle emergenze. Queste tematiche saranno affrontate il 13 Novembre tramite interventi specialistici, tavole rotonde di discussione e confronto che si succederanno lungo tutto l’arco della giornata, dalle ore 9.00 alle 18.30.

Il programma del 14 Novembre sarà invece dedicato all’innovazione, con la presentazione delle Tecnologie che caratterizzeranno il monitoraggio e il controllo del territorio e delle infrastrutture nei prossimi anni.

L’evento vedrà la diretta partecipazione degli enti di ricerca nazionali INGV, CNR ed ENEA, degli enti per la gestione e manutenzione delle infrastrutture nazionali ANAS e Ferrovie dello Stato, delle agenzie spaziali nazionali ed internazionali ASI ed ESA, e delle aziende del settore energetico ENEL ed ACEA.

Interverranno il Rettore Eugenio Gaudio, il Capo del Dipartimento di Protezione Civile Angelo Borrelli, il Presidente dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia Carlo Doglioni e il Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Fabio Dattilo.

Per partecipare

È possibile iscriversi sul sito NHAZCA.

Dove

L'evento si terrà presso l'Aula Magna del Rettorato nella Città Universitaria della Sapienza Università di Roma.

Consulta il Programma 

ingenio-media-partner-2.jpg MEDIA PARTNER