Nuovi Data Center e l’assunzione di 800 ingegneri: Tim firma il memorandum con Google Cloud

08/11/2019 1148

Il memorandum d’intesa punta a far diventare Tim il principale player italiano nell'offerta di servizi Cloud ed Edge Computing

reti-4.jpg

L'azienda leader di mercato nei servizi ICT ha firmato un Memorandum of understandig (MoU) con Google Cloud per delineare una partnership strategica che le consentirà di assumere un ruolo di rilievo e ampliare la sua offerta tecnologica con innovativi servizi di Public, Private e Hybrid Cloud, accelerando così la crescita dei suoi ricavi da servizi tecnologici. 

La partnership tra Tim (Telecom Italia Mobile) e Google Cloud prevede anche la collaborazione su iniziative go-to-market per accelerare la digitalizzazione delle aziende italiane: dalle Piccole e medie imprese alla grande industria. 

Per supportare lo sviluppo del proprio business, Tim investirà in maniera significativa in innovazione e nella crescita delle professionalità. 

Gli investimenti futuri includeranno sia la costruzione di nuovi Data Center proprietari e tecnologicamente avanzati (fino al livello Tier IV), sia l'assunzione e la formazione di oltre 800 ingegneri specializzati in Cloud da realizzarsi nei prossimi anni.