Stampa 3D: Mapei è Partner nella realizzazione del primo modello di habitat eco-sostenibile in terra cruda TECLA

La ricerca e le tecnologie Mapei per TECLA 

Mapei è Partner di TECLA, il progetto per un nuovo modello circolare di abitazione, nato in risposta alla crescente mancanza di abitazioni e all’impellente necessità di un’architettura sempre più sostenibile.

Mapei ha realizzato le analisi sulla miscela da adottare in fase di stampa individuando le soluzioni da impiegare per realizzare il mix design.

tecla3d-printed-habitat--mario-cucinella-architects.jpg

TECLA il primo prototipo di habitat-ecosostenibile stampato in 3D disegnato da Mario Cucinella Architects

Disegnato da Mario Cucinella Architects e ingegnerizzato e costruito da WASP, TECLA sarà il primo prototipo di habitat eco-sostenibile stampato interamente in 3D grazie al simultaneo utilizzo di più stampanti collaborative Crane WASP, un’innovativa tecnologia sviluppata per stampare eco-distretti direttamente sul sito.

La costruzione TECLA, il cui nome richiama una delle città invisibili immaginate da Italo Calvino, sorgerà a Massa Lombarda (RA) e sarà interamente realizzata in un’unica soluzione in terra cruda locale, reperibile sul luogo di costruzione, senza produrre alcuna forma di scarto.

Il progetto TECLA è frutto della visione condivisa tra Mario Cucinella Architects e WASP e ha l’obiettivo di riflettere su un nuovo modello circolare di abitazione interamente creata con materiali riutilizzabili e riciclabili, raccolti dal terreno locale. Un innovativo habitat stampato in 3D che risponda alla sempre più urgente rivoluzione climatica e alle necessità dei cambiamenti dettati dai bisogni delle comunità più in sintonia con la natura. Il pianeta ci chiama ad un progetto comune che diventa il connubio tra l’architettura empatica e l’applicazione delle nuove tecnologie.

tecla3dhouse_bedroom_daytime-summer--mario-cucinella-architects.jpg

Consulenza Mapei per uno specifico mix design in terra cruda 

La consulenza di Mapei è stata fondamentale nell’analisi della terra cruda e nello studio di uno specifico mix-design in grado di ottenere una miscela con una reologia idonea alla fase di stampa con prestazioni meccaniche adeguate al campo applicativo.

Le soluzioni Mapei che andranno a comporre la miscela sono:

  • MAPESOIL 100, agente stabilizzante in polvere per il consolidamento dei terreni, consente in fase di miscelazione la progressiva disgregazione dell’impasto a base di terra cruda e acqua, favorendo la durabilità e la resistenza al dilavamento della miscela una volta estrusa;
  • DYNAMON SR4, additivo superfluidificante, favorisce il mantenimento della lavorabilità dell’impasto e la pompabilità anche a distanza di due ore;
  • PLANICRETE, lattice di gomma sintetica, impiegato per il confezionamento di boiacche atte a promuovere l'adesione agli strati già induriti;
  • PLANISEAL WR 100, protettivo idrofobizzante pronto all’uso, applicato con spruzzino nebulizzatore sul paramento essiccato, risulta molto efficace nell’impermeabilizzazione della struttura già a distanza di 12 ore.

Il progetto, entrato nella fase di costruzione a settembre 2019, dovrebbe concludersi a inizio 2020.

tecla_3d-printed-earth-wall-section-by-crane-wasp_infill-1.jpg


Chi è Mapei?

Fondata nel 1937 a Milano, Mapei oggi conta 89 consociate, inclusa la capogruppo, e 83 stabilimenti produttivi in 36 paesi nei cinque continenti con un fatturato consolidato 2018 di 2,5 Miliardi di € e oltre 10.000 dipendenti nel mondo.

Alla base del successo dell’Azienda: la specializzazione nel mondo dell’edilizia attraverso l’offerta di prodotti e sistemi certificati che soddisfino le richieste dei clienti e della domanda; l’internazionalizzazione, per una maggiore vicinanza alle esigenze locali e riduzione al minimo dei costi di trasporto; la Ricerca e Sviluppo, a cui vengono destinati gli sforzi più importanti dell’Azienda sia dal punto di vista degli investimenti sia delle risorse umane.

Visita il sito MAPEI


TECLA Un progetto di Mario Cucinella Architects e WASP

Mario Cucinella Architects:   Progettazione architettonica e coordinamento

WASP: Ingegnerizzazione e costruzione attraverso stampa 3D

Partner del progetto

SOS-School of Sustainability: Knowledge partner

Mapei: Consulenza materiali e fornitura

Milan ingegneria: Consulenza strutturale

Capoferri: Progettazione e fornitura infissi

RiceHouse: Fornitura e consulenza in ambito di bio edilizia

Frassinago: Landscape design

Lucifero’s: Lighting design

Ariatta: Consulenza sugli aspetti energetici e di comfort

Con il patrocinio di:

Comune di Massa Lombarda

Sponsorizzato da:

TER Costruzioni

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su