Fondo Progettazione Enti Locali: pubblicata la graduatoria comune per comune

Il Fondo del MIT è destinato a cofinanziare la redazione di progetti finalizzati alla messa in sicurezza degli edifici e delle strutture pubbliche di esclusiva proprietà dell’ente e con destinazione d’uso pubblico, con priorità agli edifici e alle strutture scolastiche

Fondo progettazione enti locali: le graduatorie

Il MIT ha pubblicato il decreto di approvazione della graduatoria e ammissione a cofinanziamento delle progettazioni dei Comuni che avevano fatto richiesta per accedere al Fondo Progettazione Enti locali.

Fondo progettazione enti locali: cos'è

Il Fondo è destinato a cofinanziare la redazione di progetti finalizzati alla messa in sicurezza degli edifici e delle strutture pubbliche di esclusiva proprietà dell’ente e con destinazione d’uso pubblico, con priorità agli edifici e alle strutture scolastiche.

Possono essere cofinanziati i progetti di fattibilità tecnica ed economica e i progetti definitivi unitamente ai costi connessi alla redazione dei bandi di gara, alla definizione degli schemi di contratto e alla valutazione della sostenibilità finanziaria dei progetti.

La nuova graduatoria e tutti i lavori finanziabili

Conclusa l’istruttoria, svolta sulle progettazioni oggetto di cofinanziamento statale, è stata approvata la graduatoria delle 1663 progettazioni risultate coerenti con le finalità del Fondo, redatta sulla base dei criteri indicati all’art. 6 del Decreto direttoriale n. 6132 del 20/06/2019.

In base alle risorse disponibili per gli anni 2018 e 2019, sono ammesse a cofinanziamento statale le progettazioni dalla n. 1 alla n. 833 compresa. Con successivo decreto direttoriale verrà approvato l’elenco delle progettazioni ammesse a cofinanziamento statale a valere sulle risorse stanziate per l’anno 2020.

I progetti ammessi potranno accedere ai fondi stanziati, vale a dire quasi 12,5 mln di euro, su un totale di 30 mln di euro, per ogni anno dal 2018 al 2020 (al netto dello 0,5 percento accantonato per le attività di supporto e assistenza tecnica).

La percentuale massima di cofinanziamento è fissata all’80% per ogni progetto.

IL DECRETO DEL MIT CON TUTTI I DETTAGLI SUI FINANZIAMENTI E' DISPONIBILE IN ALLEGATO


Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su