Pavimentazioni cementizie Mapei per il parcheggio del nuovo maxi Aeroporto di Pechino

In Cina, il 25 settembre 2019 è stato inaugurato l’Aeroporto Internazionale Daxing, destinato a diventare il più grande al mondo per numero di visitatori. Al progetto, che porta la firma di Joint Design Team, un supergruppo nato dall’unione dello studio Zaha Hadid Architects e ADP Ingénierie, ha partecipato anche Mapei con la fornitura delle pavimentazioni cementizie per il rivestimento del maxi-parcheggio.

aeroporto-internazionale-daxing_pechino_zaha-hadid.jpg

L’Aeroporto Internazionale Daxing, per il quale il governo cinese ha investito 17 miliardi di dollari, si estende su una superficie di 1,4 milioni di mq e prevede di ospitare fino a 72 milioni di passeggeri in transito nel 2025. Al progetto hanno collaborato anche il Beijing Institute of Architectural Design e China Airport Construction Group Corporation, che hanno progettato il terminal, le piste e i sistemi di traffico aereo. 

ULTRATOP di Mapei per gli 80.000 mq di parcheggio del Aeroporto Internazionale Daxing

Per la realizzazione del maxi-parcheggio, che può contenere oltre 5.000 posti auto di cui 600 forniti di colonnine di ricarica per le vetture elettriche, l’impresa costruttrice si è rivolta all’Assistenza Tecnica Mapei per individuare la migliore soluzione per il rivestimento del supporto in calcestruzzo.

Sul supporto pulito è stato applicato il primer bicomponente a base di resine epossidiche MAPEFLOOR I 900, fino a saturazione dei pori. Successivamente è stata applicata una seconda mano, caricata con QUARZO 0,5.

ultratop-mapei_aeroporto-internazionale-daxing-03.jpg

La pavimentazione in continuo è stata realizzata con la malta cementizia autolivellante a indurimento ultrarapido ULTRATOP, resistente all’abrasione e dall’alta resa estetica. La malta è stata applicata per realizzare un totale di 80.000 mq di parcheggio.

ultratop-mapei_aeroporto-internazionale-daxing-02.jpg

La prestazione tecnica di ULTRATOP ha soddisfatto pienamente le attese di committente e progettisti e ha convinto l’Assistenza Tecnica Mapei a proporlo nei prossimi progetti aeroportuali previsti a Xiamen, Chengdu, Urumqi.

>>> Per maggiori dettagli sul progetto, leggi la referenza completa pubblicata su Realtà Mapei n° 157

ultratop-mapei_aeroporto-internazionale-daxing-01.jpg


Chi è Mapei?

Fondata nel 1937 a Milano, Mapei oggi conta 89 consociate, inclusa la capogruppo, in 56 paesi e 83 stabilimenti produttivi in 36 paesi nei cinque continenti con un fatturato consolidato 2018 di 2,5 Miliardi di € e oltre 10.500 dipendenti nel mondo.

Alla base del successo dell’Azienda: la specializzazione nel mondo dell’edilizia attraverso l’offerta di prodotti e sistemi certificati che soddisfino le richieste dei clienti e della domanda; l’internazionalizzazione, per una maggiore vicinanza alle esigenze locali e riduzione al minimo dei costi di trasporto; la Ricerca e Sviluppo, a cui vengono destinati gli sforzi più importanti dell’Azienda sia dal punto di vista degli investimenti sia delle risorse umane.