Premi di laurea per “ingegneri eccellenti”: bando aperto fino al 30 aprile 2020

02/03/2020 1838

Pubblicato il Bando per l’attribuzione di tre premi di laurea “ingegneri eccellenti” su iniziativa del Collegio degli Ingegneri di Venezia

venezia-premio-laurea2020.jpg

3 Premi di laurea nel campo dell'ingegneria da 1500 euro ciascuno

Il Collegio Ingegneri Venezia lancia la 2^ edizione del bando per l’attribuzione di tre premi di laurea nel campo dell’Ingegneria, uno per ciascun macrosettore: Civile, Industriale e dell’Informazione del valore di 1.500 € ciascuno, stanziando complessivamente 4.500 €.

L’iniziativa è rivolta agli ingegneri che abbiano conseguito la laurea magistrale o il dottorato di ricerca presso una Università italiana negli anni accademici 2016/2017, 2017/2018 e 2018/2019, senza limiti di età o cittadinanza, le cui tesi siano esplicitamente finalizzate ad approfondire aspetti e criticità relative al territorio della città metropolitana di Venezia.

Il Collegio Ingegneri di Venezia è una libera associazione con compiti professionali, culturali e promozionali. Si prefigge di arricchire l’esperienza professionale e le conoscenze non solo tecniche degli Ingegneri, occupandosi prevalentemente degli aspetti culturali della professione. 

Con questa iniziativa il Collegio intende, in particolare, incentivare e premiare lo studio e la ricerca di innovative soluzioni alle peculiari criticità del nostro territorio.

INFORMAZIONI. Ulteriori informazioni, e le modalità di partecipazione al bando da parte degli interessati, sono consultabili sul sito web, tenendo presente che eventuali adesioni devono essere presentate entro le ore 12.00 del 30 aprile 2020

SCARICA IL BANDO