Effetto delle incertezze di modellazione sulla valutazione della risposta sismica di edifici in muratura - G9

Un’accurata verifica sismica degli edifici in muratura richiede la considerazione delle diverse fonti di incertezza e del loro effetto sulla risposta sismica. Tra queste, non sono trascurabili le incertezze di modellazione, intese come scelta del tipo di modellazione, del metodo di analisi, delle diverse opzioni relative al modello. Questo lavoro fornisce una valutazione quantitativa, in termini probabilistici, dell’effetto di tali incertezze sulla risposta sismica, nel caso di analisi statica non lineare e modellazione a telaio equivalente con macro-elementi. Si sono considerate diverse scelte di modellazione, legate a definizione della geometria del telaio equivalente, distribuzione dei carichi dei solai tra le pareti e sui singoli maschi murari, grado di accoppiamento tra pareti ortogonali, definizione della rigidezza fessurata degli elementi, modellazione delle fasce, e si è utilizzato un approccio ad albero logico per valutarne l’effetto sulla risposta. Si riportano i risultati per un edificio prototipo, per cui, a partire dalla distribuzione probabilistica dei valori di accelerazione corrispondente a diversi stati limite, si è calcolato il fattore di variabilità (rapporto tra il valore corrispondente al quinto percentile della distribuzione ottenuta e il valore medio), ovvero una misura quantitativa della dispersione dei risultati dovuta alle incertezze di modellazione considerate.

Di questa memoria è possibile scaricare il pdf completo.