Speciale Elezioni INARCASSA: pareri e istruzioni per l'uso

Con questo speciale vogliamo dare un supporto agli iscritti INARCASSA per le elezioni del 2020. Tutorial, istruzioni, regolamenti e ... pareri dei candidati.

voto-elettronico-inarcassa-01.jpg


Elezioni Inarcassa: Si vota ONLINE

Per la prima volta il voto dovrà essere espresso unicamente per via elettronica tramite la piattaforma SkyVote, accessibile dalla propria Area Riservata su Inarcassa On Line (iOL). 

Ma per votare, per chi ha diritto di voto, per accedere alla procedura deve essere registrato a iOL, avere una casella Pec e un numero di cellulare personali e registrati all’interno dei propri dati su iOL. 

Dopo di che è possibile votare da qualunque PC, smartphone o tablet collegato ad internet. Un’ottima cosa nell’era dell’emergenza Coronavirus.

Inarcassa ha predisposto delle istruzioni per votare, che sono riportate anche nel video tutorial. La modalità non è semplicissima quindi non posso che consigliare la visione del TUTORIAL prima di votare.

Di seguito una serie di informozioni tratte dal sito di Inarcassa e dai regolamenti e circolari pubblicate.

Quando si vota

Le votazioni saranno aperte nei giorni:

  • 16, 17, 18, 19 e 20 marzo 2020, dalle ore 9 alle ore 19;

e

  • 6, 7, 8, 9 e 10 aprile 2020, dalle ore 9 alle ore 19 - solo per quelle province e categorie che non avranno raggiunto il quorum di 1/5 alla prima votazione;

e

  • 4, 5, 6, 7 e 8 maggio 2020, dalle 9 alle 19 - solo per quelle province e categorie che non avranno raggiunto il quorum di 1/5 alla prima e alla seconda votazione. 

Come si vota

Sarà possibile esercitare il diritto di voto accedendo alla propria Area Riservata su Inarcassa On Line dove sarà attivato il link alla piattaforma di votazione SkyVote.

L’accesso alla piattaforma di votazione è permesso solo attraverso Inarcassa On Line.


Il collega Mario Zocca ha predisposto questo video di istruzione al voto, a mio parere più semplice del tutorial di Inarcassa. Lo ringraziamo per avercelo messo a disposizione.

E’ possibile navigare in SkyVote mediante personal computer, fisso o mobile, tablet o smartphone, con i seguenti browser: Chrome (versione 60 o superiore), Firefox (versione 56 o superiore), Safari (versione 10 o superiore) e Edge (versione 17 o superiore).

Con accesso alla piattaforma di votazione l’elettore potrà:

  • esprimere il proprio consenso al trattamento dei dati da parte di SkyVote, leggendo e sottoscrivendo l’informativa privacy (solo al primo accesso);
  • autocertificare il possesso dei requisiti di elettorato attivo ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000, consapevole delle conseguenze di cui all’art. 76 dello stesso Decreto (l’autocertificazione deve essere rinnovata ad ogni nuova connessione);
  • confermare la propria PEC ed il numero di cellulare. Questi dati sono indispensabili per i passi successivi.

Se i dati esposti non sono corretti, devono essere modificati in Inarcassa On Line utilizzando la funzione "Gestione Contatti" nella sezione "Dati Personali" prima di procedere al voto.

Nella piattaforma SkyVote (Seggio Virtuale) ciascun elettore troverà:

  • l’elenco dei candidati della sua provincia e categoria, in ordine alfabetico, completi dell’anzianità di iscrizione e contribuzione (calcolata ai sensi dell’art. 10.3 del Regolamento Elettorale);
  • lo Statuto;
  • il Regolamento Elettorale;
  • video tutorial del voto;
  • date e orari di apertura e chiusura della tornata di votazione;
  • tasto di accesso alla Cabina Elettorale (attivo solo nei giorni e orari di votazione)

Quanto tempo ho per votare? 

L’accesso alla piattaforma si chiude dopo 15 minuti di inattività e per entrare nuovamente nella piattaforma è necessario effettuare il Login in iOL; mentre la sessione di voto scade dopo 5 minuti di permanenza nella cabina elettorale. Pertanto si consiglia di individuare il candidato da votare prima dell’accesso alla cabina elettorale nell’area del Seggio virtuale. 

Quanti voti posso esprimere

Ogni elettore potrà esprimere una sola preferenza o scegliere scheda bianca.

Si può votare solo una volta e non è possibile modificare il proprio voto dopo averlo espresso e confermato.

Per votare è essenziale essere in possesso di un telefono cellulare corrispondente al numero telefonico registrato su Inarcassa On Line, acceso e sotto copertura dell’operatore.

Per saperne di più ecco il link al regolamento delle elezioni INARCASSA.

Ogni Provincia e ogni categoria avrà comunque i suoi delegati ?

NO. E' fondamentale raggiungere il QUORUM.

Se tutte le province e categorie raggiungeranno il quorum di 1/5 degli elettori al termine di una delle tre tornate di votazione, la Commissione Elettorale dichiarerà chiuse le operazioni di voto e procederà allo scrutinio pubblico, al quale presenzierà il Notaio incaricato di redigere apposito verbale degli esiti delle votazioni.

Nel caso in cui una provincia e categoria non dovesse raggiungere il quorum richiesto in nessuna delle tornate di votazione, al termine della terza la Commissione Elettorale dichiarerà comunque chiuse le operazioni, prenderà atto della mancata elezione del Delegato provinciale per quella provincia e categoria per il quinquennio 2020 – 2025, e procederà allo scrutinio delle sole province e categorie che avranno raggiunto il quorum.

Clamoroso il caso degli architetti di Milano nella precedente elezione che non avendo raggiunto il quorum non hanno avuto delegati.

Durata del nuovo Comitato Nazionale dei Delegati

Il Comitato Nazionale dei Delegati rimarrà in carica per cinque anni, decorrenti dalla data di prima convocazione della riunione di insediamento.


indagine-facebook-inarcassa-su-elezioni-01.jpg 

Sulla Pagina di Facebook di Ingenio abbiamo fatto una prima indagine. Ecco il risultato.


Il ruolo di Ingenio nelle elezioni di INARCASSA

Seguiremo passo passo le elezioni, dando la possibilità a ogni candidato di poter inviare un suo articolo di presentazione della candidatura e del programma. Senza censure (salvo ovviamente testi non rispettosi dei colleghi) e senza posizione di parte.

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su