FIBRE NET: modalità smart working ON

Con le ultime restrizioni volute dal Governo per fermare l'emergenza Coronavirus molte aziende si sono "riconvertite" velocemente in smart working. Una di queste è sicuramente l'azienda friulana della FIBRE NET che mettendo in pratica il "DO IT SMART" ha da subito tutelato il proprio personale e messo a punto nuovi strumenti digitali per lavorare a distanza.

Fibre Net sempre operativa grazie alla filosofia del "Do it smart"

Ancor prima delle indicazioni governative Fibre Net SpA si è riconvertita al lavoro agile e grazie alla nostra task force ICT, in poche ore è stato risolto il paradigma #smartworking- #socialdistancing consentendo il regolare flusso operativo a tutti gli uffici.

Abbiamo messo in pratica il DO IT SMART – dichiara Andrea Zampa, CTO di Fibre Net - che è la nostra filosofia aziendale e così abbiamo preso questa decisione a tutela del nostro il team di lavoro e come impegno nei confronti dei progettisti e delle imprese che ogni giorno si rivolgono a noi.

Mai come in questo periodo la comunicazione in azienda è fondamentale: far sentire vicino chi è distante deve avere un senso più profondo - dichiara Cecilia Zampa, CEO di Fibre Net – e così  abbiamo pensato anche alla nostra forza vendita. Attraverso una serie di smart practices e di strumenti digitali abbiamo migliorato la loro operatività a distanza, facilitando il loro lavoro, che quindi non si ferma ma continua. Siamo una realtà dinamica, quindi, a prescindere da dove fisicamente lavoriamo, facciamo sapere che NOI CI SIAMO.

Eccoci, questi i nostri recapiti

fibre-net-smart-working.jpg

Fibre Net SpA è social:

  • Facebook  >>>    @fibrenetspa
  • LinkedIn   >>>     FIBRE NET SpA

Fibre Net SpA sviluppa e produce in Italia prodotti e sistemi in materiali compositi in fibre di vetro e carbonio abbinate a matrici polimeriche termoindurenti che trovano largo utilizzo in edilizia, in ambito industriale e nel comparto recinzioni speciali. 
Ai sistemi di rinforzo strutturale e di messa in sicurezza in materiale fibrorinforzato si aggiungono anche i dispositivi antisismici Safe+ per strutture prefabbricate sviluppati e brevettati in collaborazione con l’Ing. Giovanni Bulferetti.
Oggi i prodotti e i sistemi Fibre Net sono presenti in più di 30 paesi al mondo. 
Materiali innovativi, sistemi tecnologicamente avanzati, R&S con l’Università e continua formazione, sono aspetti che delineano una realtà operativa aziendale dinamica e intraprendente, costituita da un team giovane e tecnicamente preparato.

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su