Nasce a Roma uno spazio espositivo dedicato all’automotive, tra i più grandi d’Italia

09/04/2020 453

Al via la riqualificazione dell’ex polo logistico sito in zona Magliana: diventerà un nuovo avveniristico show-room. Ad aggiudicarsi l'appalto la società In.tech.

panoramica-riqualificazione-complesso-immobiliare-roma-magliana.jpg

In.tech, società di comprovata esperienza nella costruzione e ristrutturazione di patrimoni immobiliari, si è aggiudicata l’appalto per la riqualificazione del complesso immobiliare sito in Roma in zona Magliana, costituito da diversi capannoni industriali di proprietà del Fondo Quorum Q4, per un valore di 3,5 milioni.

Da ex polo-logistico a grande spazio espositivo per automotive

L’intervento riguarda l’intera riqualificazione di un ex polo logistico, con la sua trasformazione in un grande spazio espositivo, per un primario gruppo del mercato automotive. Il complesso comprenderà un innovativo show-room, l’autofficina e ampi spazi esterni che si sviluppano su una superficie di oltre 12.500 mq. Grandi numeri anche per le zone interne, composte da 2 padiglioni a carattere industriale, che insistono su una superfice di circa 8.000 mq.

intech-nuovo-show-room-automotive.jpg

Le strutture e gli spazi del nuovo spazio espositivo

Le attività di In.tech sul primo padiglione consistono nella rifunzionalizzazione dell’intera struttura, che ospiterà le nuove autofficine ed i locali tecnici specialistici. Sul secondo padiglione, attualmente in fase di costruzione, sarà realizzato il salone espositivo e gli uffici di vendita.

La struttura generale del complesso prevede l’uso indipendente delle due aree, in modo da poter gestire separatamente gli ambienti per orari e funzioni, sfruttando al massimo le possibili interconnessioni e le ridondanze, per un efficiente controllo dei consumi energetici.

Le aree esterne verranno utilizzate per l’esposizione delle vetture - oltre 1.500 auto tra nuovo ed usato - che ne fanno uno dei maggiori piazzali espositivi d’Italia. 

Il progetto prevede la nuova organizzazione dei parcheggi, il rifacimento del manto stradale e degli impianti idraulici e di illuminazione, con l’utilizzo di efficienti sistemi a basso consumo che caratterizzeranno in maniera marcata l’esposizione delle vetture, separandole dai parcheggi pubblici e dalla viabilità stradale.

Il complesso sarà edificato in ottica green, grazie a sistemi di efficientamento energetico e pannelli fotovoltaici volti al contenimento dei consumi ed alla riduzione dell’impatto ambientale per entrambi i padiglioni, dove sono tutt’ora in corso di realizzazione gli impianti - meccanici, elettrici e speciali - coordinati daapparecchiature e sistemi di controllo di nuovissima generazione.

L’opera di riqualificazione attuata da In.tech mira non solo all’ammodernamento generale dal punto di vista del concept architettonico ma anche al miglioramento dell'efficienza, del contenimento dei consumi, della riduzione degli agenti inquinanti.

Un altro importante traguardo per In.tech, che si conferma partner solido e affidabile, per aziende di primaria importanza.

Vai al sito In.tech