Mobilità: in arrivo un Bonus 500 euro per bici elettriche, monopattini e altri dispositivi

La Ministra De Micheli ha annunciato l'imminente pubblicazione di un decreto che consentirà il rimborso al 70% delle spese con tetto a 500 euro

pista-ciclabile-1.jpg

Arriverà a breve giro di posta il decreto sull'incentivo alla Mobilità alternativa (micromobilità), propedeutico ad evitare il congestionamento dei centri urbani nella Fase 2 Coronavirus.

Lo ha annunciato, sia in audizione alla Commissione Trasporti della Camera che sul suo profilo Facebook la Ministra De Micheli, fornendo alcune informazioni di massima su questo nuovo Bonus da 500 euro:

  • destinato a residenti nelle città metropolitane e aree urbane di comuni con più di 50 mila abitanti (ma forse, rumors dell'ultim'ora, il limite potrebbe essere abbassato a 45 mila);
  • incentivo fino ad un massimo di 500 euro, pari al 70% della spesa d’acquisto. Significa che se si acquista una bici da 300 euro si potranno ricevere 210 euro, per un mezzo del valore di 700 euro il bonus erogabile sarà di 490 euro;
  • vale per biciclette tradizionali ed elettriche, monopattini, hoverboard, segway e monowheel;
  • sarà "erga omnes", cioè non sarà legato a parametri di reddito e disponibile a tutti quelli che ne faranno richiesta;
  • l'operatività scatterà dal 18 maggio 2020.

Su Ingenio abbiamo riepilogato tutte le regole sulla micromobilità in un articolo ad hoc: leggilo subito!

NB - non appena il decreto sarà disponibile ne daremo notizia e lo pubblicheremo su Ingenio.

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su